La Liguria eno-gastronomica si avvicina a Expo 2015 di Milano

“Golosaria”, l'esclusiva rassegna di cultura e gusto promossa da Papillon, in programma in autunno a Milano, che in ogni edizione punta a esprimere il massimo della qualità del piccolo artigianato alimentare italiano, parlerà anche genovese. Una sezione della manifestazione sarà dedicata agli itinerari enogastronomici della Liguria destinati a essere inseriti nel programma dell’Esposizione Universale del 2015 in programma nel capoluogo lombardo.
Lo ha annunciato al Palazzo Ducale di Genova Paolo Massobrio, giornalista e fondatore del Club Papillon che con Fiat 16 ha presentato oggi con la Regione Liguria un nuovo itinerario ligure, dopo quello sulla Riviera di Ponente, dedicato a Genova e alla Riviera di Levante. Itinerario dedicato al territorio e già trasmesso via web, sul sito www,clubpapillon.it, a una communty di oltre 20 mila persone.
Spiega Margherita Bozzano, assessore al Turismo della Regione Liguria:
“ La Liguria punta a un ruolo di regione-chiave nell’ Expo 2015 di Milano.
A cominciare dal turismo e dai trenta milioni di visitatori di tutto il mondo attesi nei sei mesi dell’Esposizione Universale. L’ambizione è quella di sviluppare iniziative a servizio dell’Expo e della Liguria. Grazie anche al tema dell’Esposizione Universale che sarà l’alimentazione, intesa come fonte di energia per il pianeta, ma anche come modo per recuperare storia e tradizioni locali. E gli itinerari presentati oggi vanno in questa direzione”.
Prossima anche la costruzione di un tavolo tecnico fra i diversi soggetti del comparto turismo della Liguria per l’avvio di un progetto ad hoc con il comune di Milano dedicato all’Esposizione Internazionale di Milano.
L’iniziativa arriva dopo l’ invito espresso dal sindaco di Milano Letizia Moratti e dopo l’incontro dell’assessore ligure Margherita Bozzano con il suo collega al Turismo del comune di Milano Massimiliano Orsetti.