La gastronomia laziale al Sial di Montreal

Si è conclusa a Montreal ( Canada )la prestigiosa rassegna internazionale del SIAL del Nord America dedicata alla gastronomia mondiale, ospitata nel palazzo dei congressi.
A questo importante appuntamento era presente anche la Regione Lazio, come ospite d’onore, con una vasta filiera agroalimentare che spaziava dalla porchetta, funghi, olio extra vergine d’oliva, pecorino Dop, ai dolci tipici, proposti da 23 aziende.
L’Assessore Regionale all’Agricoltura Daniela Valentini, nel suo saluto alle autorità del Quebec, ha dichiarato: “È questa un’occasione per portare il meglio della nostra produzione anche su un territorio geograficamente distante, come quello canadese. Si tratta di un mercato variegato, sia per popolazione sia per l’offerta, e di conseguenza sempre attento alle produzioni locali” . In Canada, risiedono 2 milioni di cittadini di origine italiana, di cui 300 mila nella sola città di Montreal e 6oo mila a Toronto,
“ Una comunità che ha mantenuto forti e propri contatti con il nostro Paese – ha aggiunto l’Assessore Valentini – e quindi contribuisce anche all’internazionalizzazione della nostra cultura, intesa come tradizione agroalimentare. Basta pensare che soltanto la Regione Lazio esporta in Nord America 4.892.452 prodotti locali. È questa una vera e propria opportunità per le nostre aziende e per la stessa economia regionale, ancora oggi sostanzialmente agricola”.
Nei tre giorni di vetrina, per le imprese laziali hanno avuto la possibilità di incontrare i “buyer” ed esponenti della ristorazione italiana che operano nella città di Montreal. Fra gli espositori ricordiamo: Az. Agricola F.lli. Lozzi, “La Mola” di Rieti, Az.gr.Biologica Maggiarra Impero(produttori di olio extra vergine dì oliva), Caseificio Lopez (pecorino Dop) ed il Caffè “Trombetta” vecchio vanto della torrefazione romana.
A questo appuntamento hanno partecipato diverse aziende conserviere (pelati e salsa), surgelati, pasta ed altre specialità regionali.
La comunità italiana del Quebec si è congratulata con l’Assessore Valentini , che durante la sua permanenza a Montreal ha avuto modo di incontrare gli organizzatori di questa manifestazione agroalimentare nordamericana.
Alfredo Zavanone