La cucina di Singapore a “Identità golose”

Arriva in Italia lo chef Ryan Clift.

Lo chef stellato del Tippling Club rivelerà i piccoli e grandi segreti della sua arte nel corso della prestigiosa rassegna gastronomica Grazie ad una tradizione culinaria lunga millenni, nata dallo straordinario melting pot che contraddistingue la Città-stato asiatica, Singapore è famosa in tutto il mondo per gli street hawker ma anche per i suoi locali raffinati e iristoranti stellati. La Città del Leone è infatti diventata negli ultimi anni la nuova stella nel firmamento della gastronomia mondiale raccogliendo il meglio delle tradizioni orientali. Il Tippling Club sorge a Dempsey Hill, il quartiere esclusivo e trendy dell’isola; ex zona militare ora completamente riadattata, situata fuori dal centro città ed immersa in una vegetazione rigogliosa. Il ristorante è stato pensato anche come luogo di ritrovo, di aggregazione lontano dal caos cittadino,; un ambiente in cui olfatto, vista e gusto si stuzzicano reciprocamente fino a raggiungere una vera estasi. Il ristorante più hipster di Singapore è il regno incontrastato di Ryan Clift, giovane chef di origine inglese (classe 1977); dopo aver girato gran parte del globo e aver collaborato con i migliori chef del mondo, Ryan ha trovato a Singapore il luogo ideale in cui esprimere al meglio tutta la sua creatività e il suo talento. La sua anima globetrotter si realizza pienamente nella sua cucina, la cui essenza nasce dal desiderio di combinare, mixare e fondere piatto e bicchiere. Al Tippling ogni cibo degustato è l’estensione della bevanda che lo accompagna e viceversa, l’uno si rafforza e trova piena identità potenziando i sapori e gli aromi dell’altro. Nel menu spicca il Chilli Crab, il piatto più identificativo di Singapore, che qui si armonizza e trova il suo pieno compimento con la Michelada giapponese, un mix di birra, yuzu, soia e togarashi; non solo quindi combinazione ed esaltazione di sapori ma anche di diverse culture. La fama di Ryan Clift ha ormai varcato i confini e il suo talento l’ha fatto conoscere al mondo che guarda con sempre maggiore interesse a questo connubio tra cibo e bevande. La prossima edizione di Identità Golose a Milano sarà l’occasione per tutti gli appassionati di conoscere da vicino questo straordinario chef e vederlo all’opera. Il 10 febbraio Ryan Clift sarà ospite del prestigioso congresso gastronomico nella giornata dedicata ai “Nuovi leoni della cucina mondiale” in cui terrà una dimostrazione (ore 18.15 – Sala Auditorium) che verterà su un tema a lui molto caro, il rispetto degli abbinamenti. Per maggiori informazioni sulla città – www.Yoursingapore.com
Per maggiori informazioni su Tippling Club – www.Tipplingclub.com
Per maggiori informazioni su Identità Golose – www.Identitagolose.it