Jokai bableves (minestra di fagioli)

Ricetta per 4

Ingredienti 1,5 kg stinco di maiale affumicato, 3  foglie d’alloro, pepe verde, 1 pomodoro, 3 spicchi d’aglio, 1 rapa, 2 carote, 150 g salsiccia, 1 cipolla, 1 cucchiaio farina, 2 cucchiaini peperoncino, 1,5 l acqua, 150 ml panna acida, 1 mazzo prezzemolo.

Preparazione pasta pizzicata; 100 g farina. 1 uovo, 1 pizzico sale.


Per la zuppa: I fagioli vengono messi a bagno la sera prima. Il giorno successivo, versa Versa i fagioli insieme all’acqua di ammollo in una pentola capiente, versavi l’acqua di cottura dello stinco, trita il pomodoro a dadini, i peperoni e l’aglio tritato finemente. Fai bollire i fagioli a fuoco medio per 1-1,5 ore. Quando è finito, aggiungi la cipolla e le carote sbucciate e affettate. Cuoci fino a quando tutte le verdure ei fagioli sono morbidi. Nel frattempo, prepara la pasta pizzicata.
La salsiccia viene posta in padella e tolta dal suo grasso. Sul rimanente grasso soffriggi in un bicchiere la cipolla tritata molto fine, quindi aggiungi la farina e soffriggi per mezzo minuto. Puoi scegliere la paprika, mescolarla, quindi versa abbastanza acqua per ottenere una densa crema acida.
La carne essiccata viene mescolata alla zuppa e fatta bollire di nuovo. Aggiungi la pasta pizzicata e fai cuocere insieme per qualche minuto.
La panna acida viene mescolata con un cucchiaio di zuppa calda e quindi versata nuovamente nella zuppa. Infine spolvera con prezzemolo tritato finemente e aggiungi gli anelli di salsiccia tostati.
Taglia a cubetti la carne, mettila nei piatti fondi e versa il brodo caldo. Perché la zuppa non sia troppo acida si può aggiungere anche un po’ di zucchero a velo. Si può condire nel piatto con aceto puro o aceto di dragoncello. In abbinamento prepara anche la pasta pizzicata.