Istituita l'Accademia Internazionale di Analisi Sensoriale

Nasce a Verona l'Accademia Internazionale di Analisi Sensoriale (International Academy of Sensory Analysis, IASA), fortemente voluta da Mario Fregoni, professore ordinario di Viticoltura all'Università Cattolica di Piacenza e direttore del Master in Scienze dell'analisi sensoriale.
L'istituzione, unica nel suo genere, nasce con l'intento di riunire i sensorialisti che in Italia e all'estero si dedicano alla disciplina, favorendo lo scambio di conoscenze e la formazione di una comunità scientifica internazionale specifica.
La fondazione della IASA è avvenuta alla presenza di Luigi Castelletti, presidente di VeronaFiere e di Vasco Restello, responsabile di Vinitaly.
Ai vertici della IASA compaiono:
Mario Fregoni come Presidente, Roberto Zironi e Diego Begalli come Vicepresidenti, Luigi Odello come Segretario accademico.
Per chi volesse saperne di più esiste la rivista trimestrale "L'Assaggio", edita dal Centro Studi Assaggiatori e diretta da Luigi Odello, l'unica rivista italiana esclusivamente dedicata all'analisi sensoriale.