“In vino veritas”.
Un recital per ricordare il Senatore Paolo Desana

Ideatore delle Doc vinicole italiane
che compiono nel 2013 i 50 anni.

Il Circolo Culturale Ottavi in collaborazione con LAPS presenta il recital “In vino veritas” nozze d’oro per le DOC

Teatro Comunale di Moncalvo – sabato 4 maggio ore 20.45
Animano lo spettacolo:
gli attori LAPS: –
Pinot: Giorgio Milani
Carlota: Dana Caresio
Giuseppe Antonio Ottavi: Raffaele Montagnoli
Federico Martinotti: Cesare Demichelis
Arturo Marescalchi: Sergio Sassone Paolo Desana: Alfredo Rivoire
il Coro “Bach” e la Banda musicale “I sonadur” diretti dal maestro Massimiliano Limonetti
voce solista: Claudio Cincotta
il Gruppo folkloristico “I pe liger”
il pianista Augusto Merlo
il “CasaleCoro” diretto da Giulio Castagnoli.
Maestro accompagnatore Andrea Stefenell
solisti: Paola Roggero (soprano) – Michele Ravera (tenore)
direttore di scena: Giorgio Laurenti
scenografia / luci: Simone Rivoire
consulenza e ricerca storica: Andrea Desana – Mariuccia Merlo – Alberto Baviera
regia di Giorgio Milani e Alfredo Rivoire
…e alla fine, brindisi con vini DOC per tutti

Ingresso libero

Il Senatore Paolo Desana (Casale Monferrato, 7 gennaio 1918 – Casale Monferrato, 1991)è stato un politico italiano, internato nei campi di concentramento in Polonia e Germania dopo l'8 settembre del 1943 fino al 1945.

Nel dopoguerra inizia la propria attività di politico tra le file della Democrazia Cristiana, sui banchi del comune di Casale Monferrato prima e successivamente come Assessore all'Agricoltura della Provincia di Alessandria. Nel 1958 viene eletto Senatore nel collegio Casale – Chiavasso fino al 1963 ed è proprio in questo anno che riesce, come promotore principale e primo firmatario, a far approvare l'ormai famosa legge 930 sulle D.O.C. (Denominazione di Origine Contrallata) dei vini italiani.
Diviene nel 1966 Presidente del Comitato Nazionale per la Tutela delle Denominazione di Origine dei Vini e rimane in carica fino al 1989.
Scompare a Casale Monferrato nel gennaio del 1991.