In Val di Non, “Pomaria”

Pomaria, la grande festa della mela e del raccolto, si terrà nel borgo antico di Casez, in provincia di Trento, dal 10 all'11 ottobre. Possibilità di raccogliere direttamente dall'albero le mele nel frutteto, degustazioni e laboratori per scoprire i prodotti tipici locali.

Torna Pomaria, la grande festa della mela e del raccolto in Val di Non. Un'occasione per celebrare la stagione della raccolta, con le mele Dop del Trentino, che si terrà dal 10 all'11 ottobre, nel centro rinascimentale di Casez, in provincia di Trento.
Protagoniste della manifestazione saranno la Val di Non e la Val di Sole, le Strade del vino e dei sapori del Trentino, con la possibilità di scoprire itinerari enogastronomici e luoghi antichi, testimoni di storia e tradizione, arte, cultura
popolare con musica e fiabe.
Durante la festa del raccolto, ci sarà anche un momento di solidarietà, con il gran galà di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto a sostegno del progetto per l'Abruzzo curato dalla Croce rossa italiana – Comitato di Trento.
Ci saranno spazi dedicati a un concorso letterario, "Parole di pomaria", attività manuali, giochi di una volta, con la fattoria degli animali, artigianato tipico locale,
tradizioni e antichi mestieri.
E ancora la possibilità di raccogliere direttamente dall'albero le mele nel frutteto, degustazioni e laboratori per scoprire i prodotti tipici locali con le Strade del vino e dei sapori del Trentino, ricette a base di mela, e il concorso della mela più grossa e strana riservata agli agricoltori delle Valli di Non e di Sole.