In Piemonte, due razze di galline e il ''coniglio grigio di Carmagnola'' tutelati

Metti una sera a cena con la Bionda e il Grigio.
Detto così, sembra ci si riferisca a due persone ma, nonostante si parli dei due protagonisti, la Bionda e il Grigio non sono altro che la "Gallina Bionda Piemontese" e il "Coniglio Grigio di Carmagnola".
E proprio per inaugurare l’avvenuta tutela da parte del relativo Consorzio Piemontese delle Galline "Bionda Piemontese", "Bianca di Saluzzo", e del "Coniglio Grigio di Carmagnola", alla Bionda e al Grigio è dedicata una serata presso l’agriturismo dell’azienda agricola La Zucca di Murisengo, venerdì 29 Aprile.
Organizzata dalla Provincia di Alessandria, dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte insieme con Asproavic Piemonte, la serata avrà inizio alle 19 con la visita all'allevamento di Adiano Delù, associato Asproavic.
Il Consorzio di tutela ha il compito di salvaguardare la biodiversità del patrimonio zootecnico piemontese, la valorizzazione delle produzioni di queste razze, di assistere gli allevatori e di esercitare il controllo sulla produzione, trasformazione e commercializzazione.
Nel corso della serata verranno inoltre presentati tre nuovi prodotti ‘made in Piemonte’ preparati con l'utilizzo di queste carni e che presto saranno commercializzati:
il Paté di Coniglio Grigio di Carmagnola, il Tonno di Gallina Bianca di Saluzzo e il Tonno di Coniglio Grigio di Carmagnola.
Quindi si passerà alla cena a base di Bionda Piemontese e di Coniglio Grigio, condita di curiosità e aneddoti sulla tradizione monferrina legata all’allevamento di questi animali.

Alessandro Tibaldeschi