In Olanda si studiano iniziative per aumentare il consumo di ortaggi

In Europa, il consumo pro-capite di frutta e verdura è ancora lontano dalla porzione consigliata di almeno 400 grammi al giorno.
Un gruppo di imprenditori olandesi, operanti in diversi settori alimentari, si è dunque riunito per mettere in cantiere nuove idee, che possano aumentare i consumi di ortofrutta anche in forme indirette, cioè utilizzando frutta e verdura come ingredienti all'interno di altre preparazioni.

Coordinati dal Centro per l'innovazione negli alimenti sani e dall'Istituto Anton Jurgens, gli imprenditori hanno realizzato alcuni interessanti e gustosi prototipi di cioccolatini con ripieno di cavolo o pere, dessert in coppa con fragole e bieta rossa. Sono anche state ideate delle patatine di verdura.

I prototipi sono stati presentati anche all'interno di un programma televisivo olandese.