In Italia si assumono camerieri, baristi e cuochi

Vedi sul sito infojobs

Turismo e Ristorazione, Commercio, GDO e Retail vincono la classifica dei settori a più alta offerta di lavoro durante l’inverno. Le evidenze emergono dal consueto Osservatorio InfoJobs professioni invernali, secondo cui periodo ottobre-novembre 2021 le offerte presenti sulla job board in quei settori sono quasi 10mila.

In particolare, Turismo e Ristorazione fanno registrare un vero e proprio “boom” con un +133% sullo stesso periodo 2020 (dato che conferma la ripartenza del settore evidenziata già tra aprile e giugno 2021 con +97% sul 2020), ma anche Commercio, GDO e Retail appaiono in crescita (+2,4%).

Tra le professioni più cercate nei due settori di Turismo e Ristorazione ci sono profili come gli addetti alle pulizie, addetti alla ristorazione, cameriere, barista, cuoco. Le ricerche per questi ruoli – sottolinea l’osservatorio – prevedono non solo competenze ed esperienze specifiche, ma anche la disponibilità a spostarsi, per il periodo dell’incarico, in Italia o all’estero.

“Stiamo chiudendo un anno complesso dal punto di vista del mercato del lavoro, con forti segnali di ripresa ma allo stesso tempo grande incertezza per il futuro, dovuta anche a dinamiche completamente nuove.Segnali positivi arrivano dai dati della nostra piattaforma rispetto a una stagione invernale che sembra ripartire e affrontare con tenacia l’attualità, nonostante le difficoltà”, ha commentato Filippo Saini, Head of Job di InfoJobs.