In Friuli Venezia Giulia, ''Ein Prosit''

Prenderà il via a Tarvisio il 19 novembre 2009, fino al 23 dello stesso mese, “Ein Prosit”, la rassegna dedicata ai vini da vitigno autoctono italiani e internazionali in programma a Tarvisio e Malborghetto, che diventeranno una vetrina delle migliori specialità enogastronomiche non soltanto del Friuli Venezia Giulia, ma anche italiane ed europee. Nel cinquecentesco Palazzo Veneziano di Malborghetto, infatti, quasi 200 aziende, 53 della quali del Friuli Venezia Giulia, metteranno in vetrina i propri prodotti con le “Mostre assaggio”. Molto ricco il programma della manifestazione, che avrà negli “Itinerari del gusto” uno dei momenti più attesi. A preparare dei menu ad hoc per “Ein Prosit”, infatti, saranno gli chef di locali e ristoranti di alto livello: parliamo, ad esempio, di Marco Coccolo dell’“Antica Trattoria Boschetti” di Tricesimo, Massimo Bottura dell’”Osteria Francescana” di Modena, Pino Cuttaia de “La Madia di Licata”, Ernesto Iaccarino del “Don Alfonso 1890” di Sant’agata sui due Golfi e Sanjay Dwivedi di “Zaika”. Sono previste, inoltre, alcune degustazioni guidate curate da Gian Luca Mazzella e Sandro Sangiorgi, che accompagneranno coloro che si stanno affacciando al mondo del vino a comprenderne e apprezzarne al meglio le caratteristiche e le peculiarità. Gli “Incontri” con Aurora Endrici saranno invece l’occasione per conoscere meglio gli aspetti del mondo del vino legati alla produzione e alla commercializzazione, mentre i “Laboratori dei sapori” con Bepi Pucciarelli, Paolo Marchi e Daniele Savi, saranno ospitati nelle affascinanti sale del ristorante “Casa Oberrichter” di Malborghetto. Infine, grazie ai "Menu Assaggio", gli ospiti potranno scegliere tra diversi piatti preparati per l´occasione e che saranno serviti in abbinamento ai vini delle aziende presenti alla manifestazione.