Impariamo a comporre piatti quotidiani salutari

Il Piatto del Mangiar Sano dell’Harvard Medical School , creato dagli esperti di nutrizione della suddetta School of Public Health e dagli editori delle Pubblicazioni Harvard Health, è una guida per creare pasti salutari e bilanciati, sia che siano serviti su un piatto, sia che siano confezionati in un cestino del pranzo. Appendi una copia sul frigorifero come promemoria giornaliero per creare pasti sani e bilanciati!

Componi la parte principale del tuo pasto con ortaggi e frutta – ½ piatto:
Mira al colore e alla varietà e ricorda che le patate non contano come ortaggi nel Piatto del Mangiar Sano, perchè hanno un effetto negativo sullo zucchero del sangue.

Scegli cereali integrali – ¼ del tuo piatto:
Cereali integrali e intatti – frumento integrale, orzo, chicchi di frumento, quinoa, avena, riso integrale e alimenti prodotti con questi, come la pasta di frumento integrale, hanno un effetto più blando sullo zucchero nel sangue e sull’insulina, rispetto al pane bianco, al riso bianco e ad altri chicchi raffinati.

La potenza delle proteine ​​– ¼ del tuo piatto:
Pesce, pollame, legumi e noci sono tutte fonti versatili di proteine ​​– possono essere aggiunte alle insalate e si combinano bene con le verdure sul piatto. Limita la carne rossa ed evita le carni trasformate, come pancetta e salsicce.

Oli vegetali sani – con moderazione:
Scegli oli vegetali sani, come olio di oliva, canola (colza), soia, mais, girasole, arachide e altri. Evita gli oli parzialmente idrogenati, che contengono grassi trans, malsani. Ricorda che povero-in-grassi non significa “sano”.

Bevi acqua, caffè, o tè:
Evita le bevande dolci, limita il latte ed i latticini ad una o due porzioni al giorno, e limita i succhi ad un piccolo bicchiere al giorno.

Muoviti:
La figura in rosso che corre attraverso la base del Piatto del Mangiar Sano serve a ricordarci che mantenersi attivi è importante anche per il controllo del peso.

Il messaggio principale del Piatto del Mangiar Sano è di concentrarsi sulla qualità della dieta.

È più importante il tipo di carboidrati nella dieta che la quantità di carboidrati nella dieta, perchè alcune fonti di carboidrati – come le verdure (escluse le patate), la frutta, i cereali integrali, ei legumi – sono più salutari di altre.
Il Piatto del Mangiar Sano suggerisce inoltre ai consumatori di evitare le bevande zuccherate, generalmente una con poco valore nutritivo.
Il Piatto del Mangiar Sano incoraggia i consumatori ad usare oli sani, e non definire un livello massimo per la percentuale di calorie che la gente dovrebbe prendere ogni giorno da fonti salutari di grassi.