Il Roquefort, primo prodotto Dop

A Expo dal 16 al 22 luglio 2015 si festeggiano i 90 anni della DOP Roquefort

Il 26 luglio 1925 una legge riconosce il Roquefort come prodotto a Denominazione d’Origine: questo atto legislativo dà vita al concetto di Denominazione d’Origine e all’attuale DOP. Il Roquefort diventa così la prima Denominazione d’Origine della storia.

Dal 16 al 22 luglio 2015, qualche giorno prima rispetto alla data ufficiale di proclamazione della prima DOP nella storia, il Roquefort risveglierà il palato dei visitatori di Expo con la sua presenza presso il Food Truck Peugeot del Padiglione Francia.

La Confederazione Generale del Roquefort, Interprofessione della filiera Roquefort, celebra l’Anniversario della Prima Denominazione di Origine della Storia: un incontro tra gli allevatori di pecore e le esperienze di gusto inedite.

Ogni giorno saranno proposti:

Abbinamenti innovativi e sorprendenti con il Roquefort
Ricette facili, adatte ad ogni momento della giornata: dall’aperitivo alla cena

La presenza del Roquefort nel quadro di Expo è significativa sotto più punti di vista:

In quanto prima Denominazione di Origine, il Roquefort desidera essere il portavoce di tre caratteristiche tipiche dei prodotti che si contraddistinguono per il marchio a Denominazione d’Origine Protetta e importanti per il consumatore, quali qualità, autenticità e legame con il territorio.
In quanto emblema della gastronomia francese nel mondo, il Roquefort vuole incarnare e difendere l’art de vivre tipica francese in cui il gusto, il piacere, la convivialità perdurano grazie all’autenticità e alla qualità dei prodotti.
Il piacere di assaporare un gusto unico, la tutela delle tradizioni, la valorizzazione e il mantenimento delle risorse del territorio, il rispetto dell’ambiente e degli animali: l’impegno del Roquefort è attivo su più fronti.

Il Roquefort nasce dall’utilizzo del latte crudo intero di pecora, di razza Lacaune, prodotto da aziende lattiero – casearie appartenenti a sei dipartimenti diversi. Questo latte è trasformato grazie ad un savoir – faire storico, autentico, nutrito dalla passione. Il formaggio nasce in un contesto che non ha età: quello degli imponenti altopiani dei Causses, precisamente quello di Combalou, situato a sud del Massiccio Centrale in Francia. Un ambiente caratterizzato da un terreno difficile. L’Uomo ha saputo però adattarsi a questo ambiente con intelligenza elaborando un’opera preziosa, il Roquefort. Sottoposto ad un affinamento naturale nelle cantine scavate nella roccia, questo formaggio acquisisce i sapori unici e forti che lo contraddistinguono.

CONFEDERATION GENERALE DE ROQUEFORT
36 avenue de la République – BP 40 348
12 103 MILLAU Cedex
+33 05 65 59 22 00
info@roquefort.fr – soyez-roquefort.fr
Per maggiori informazioni: sopexa.italia@sopexa.com

A proposito della Confédération Générale de Roquefort (Confederazione Generale del Roquefort)
La Confédération Générale de Roquefort riunisce i protagonisti della filiera: i produttori di latte e i produttori di Roquefort. Questo sindacato privato è stato creato nel 1930 e riconosciuto Interprofessione dal 1988. Nel 2007 è stato proclamato Organisme de Défense et de Gestion de l’Appellation d’Origine Protégée Roquefort (Organismo di Difesa e di gestione della Denominazione di origine Protetta). La Confédération ha dei compiti importanti: il coordinamento dei rapporti tra i produttori di latte di pecora e i produttori di Roquefort, la difesa e promozione della DOP, il controllo della qualità del Roquefort e del latte, il rispetto del capitolato d’uso della DOP e il sostegno tecnico offerto agli allevatori.