Il latte materno protegge dalla celiachia

L'allattamento al seno dimezza il rischio di ammalarsi di celiachia.
Lo rivela un'analisi pubblicata sugli Archives of Diseases in Childhood.
La ricerca e' basata sulla revisione di moltissimi studi eseguiti negli anni passati.
Il rischio di soffire di celiachia (intolleranza al glutine) si riduce del 52% se l'allattamento al seno perdura nella fase in cui il bebe' comincia ad integrare il latte materno con altri alimenti contenenti il glutine.
E' di questi giorni anche la notizia
giunta da Trieste che informa della possibilità, tramite un tes, di scoprire in pochi minuti e utilizzando solo una goccia di sangue, se si soffre di celiachia.
Il test per scoprire la malattia, che costringe a eliminare dalla dieta pane, pasta e biscotti e tutti gli alimenti che contengono il glutine – e' stato reso noto nel capoluogo giuliano in un recente convegno all'Area Science Park – si basa sulla ricerca nel sangue degli anticorpi di classe IgA anti-transglutaminasi che sono indice di celiachia.

Ansanews