Il cioccolato entra in Politica?

Nasce ad Alba, capitale delle Langhe, terra famosa per vino, tartufo e… cioccolato!

Prende vita da Davide Ferrero, fondatore e presidente della maggior associazione italiana dedicata al cioccolato: Chococlub che ha sede ad Alba da oltre 10 anni.
A prima vista potrebbe apparire una follia, una provocazione goliardica come già accaduto nel panorama della politica italiana ma invece, se si riflette, ci sono certezze, ci sono ideali, ci sono fatti storicamente provabili in anni di attività già realizzati ma soprattutto ci sono obbiettivi semplici, innovativi e fattibili.

Quante cose si possono fare con il cioccolato?

Ce lo siamo chiesti noi di Chococlub, l'Associazione Italiana Amatori Cioccolato che da 10 anni opera nel settore del "Cibo degli Dei" con oltre 12.000 iscritti, un portale web visitato da 1.000 persone al giorno e che raduna oltre 150.000 persone ogni anno ai suoi eventi. In questi ultimi 10 anni, noi appassionati abbiamo visto e dimostrato quanto di buono davvero si può fare tramite il cioccolato ed in quanti campi diversi. Con Chococlub e grazie agli artigiani, ditte industriali e tutti gli appassionati del "Cibo degli Dei" abbiamo infatti operato:
– nella "CULTURA" tramite le degustazioni guidate, i corsi per degustatori e ed i viaggi nelle terre del cacao (vedi www.chococlub.com);
– nel "TURISMO" con le manifestazioni dedicate al cioccolato (vedi www.chocotour.com);
– nella "PROMOZIONE LOCALE" con il progetto Città del Cioccolato (vedi www.cittadelcioccolato.org);
– nel "SOCIALE" con il nostro progetto "Banca del Cioccolato" (vedi www.bancadelcioccolato.it);
– nella "FORMAZIONE" tramite i laboratori didattici e le pubblicazioni realizzate;
– nella "COMUNICAZIONE" tramite le personalizzazioni dolciarie (vedi www.cioccolatinipersonalizzati.it);
– nell'area "COMMERCIALE" con la Selezione Chococlub ed il progetto Chocoteca (vedi www.chocoteca.com);
– in diverse altre attività quali i concorsi professionali, le fiere internazionali ecc…(vedi www.chococlub.com)

Con alcuni amici appassionati di cioccolato abbiamo quindi pensato di fondare un gruppo e di presentarci alle prossime elezioni amministrative della città di Alba (CN). Nasce così il "MOVIMENTO DEL CIOCCOLATO". Non vogliamo assolutamente politicizzare il cioccolato nè "sfruttarlo" per apparire. Il cioccolato è apolitico, ovviamente, per questo non si parla di partito politico ma di "movimento".

Cosa ci proponiamo di fare?
Desideriamo semplicemente mettere a servizio il nostro "saper fare con il cioccolato" per fare qualche cosa di buono per la nostra città: Alba.