Il cioccolato? Conoscerlo visitando un Museo

Per chi vuole sapere tutto sul cioccolato è d'uopo che visiti un museo,il primo del genere in Italia.
E' quello aperto, nove anni fa, a Norma, sui monti Lepini, a una ventina di chilometri da Latina.
Il museo ha lo scopo di fornire indicazioni didattiche ai consumatori. Quello che si presenta e' un ''viaggio'' che parte dalla civilta' dei Maya e arriva fino ai giorni nostri, passando per Cristoforo Colombo che lo ha fatto conoscere in Europa.
Oltre alla storia della diffusione del cioccolato stesso, poi, e' possibile conoscere da vicino tutte le fasi che dalla pianta portano fino alla lavorazione dei semi.
Quindi pannelli espositivi e materiali didattici che illustrano la piantagione, la raccolta, la fermentazione, l'essiccazione, la tostatura e la lavorazione.
Il tutto con ambientazioni che ripropongono i diversi ''momenti'' che portano fino al cioccolato. Concludono il singolare viaggio anche antiche stampe pubblicitarie e vecchie confezioni ''che testimoniano – dicono all'azienda 'Antica Norba che gestisce la struttura – che la passione per il cioccolato e' stata sempre parte integrante del genere umano''.
Gli articoli esposti sono stati pazientemente ricercati in molti mercati delle pulci sparsi in Europa.
Il museo e' aperto da settembre a maggio dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 19. Ingresso libero

Fonte: www.anticanorba.com