Il caveau d'Oltrepo alla Città del Gusto di Roma

Dal 3 ottobre al 12 dicembre il Teatro del Vino Wine Bar della Città del Gusto di Roma ospiterà 7 degustazioni dedicate ai vini del Caveau d’Oltrepo, progetto di valorizzazione della migliore enologia del territorio. Saranno 22 le Aziende del Caveau presenti a Roma nell’iniziativa coordinata dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, per un totale di 56 etichette, distribuite nei 7 appuntamenti fissati sull’arco di due mesi.

Per la prima volta, il Caveau d’Oltrepo raggiunge la capitale e una delle sedi più note e prestigiose per gli amanti del buon bere, con una significativa rappresentanza dei vini selezionati nei primi due anni della sua attività. A ciascuna presentazione, secondo un definito calendario di presenze (www.vinoltrepo.it ; www.gamberorosso.it), interverranno direttamente le Aziende produttrici che hanno aderito all’iniziativa: Ca’ di Frara, Tenuta Mazzolino, Agnes Fratelli, Cascina Gnocco, Fiamberti, Torti Pietro di Alessandro, Marchese Adorno, La Costaiola, Albani, Verdi Bruno di Paolo, Piccolo Bacco dei Quaroni, Fattoria Il Gambero, Tenimenti Castelrotto, Frecciarossa, Marchesi di Montalto, Martilde, Le Fracce, Bellaria, Vercesi del Castellazzo, Tenuta Il Bosco, Giorgi Fratelli, Conte Vistarino.

Le tipologie in degustazione comprendono Oltrepò Metodo Classico, Oltrepò Metodo Classico Rosé, Barbera, Buttafuoco Storico, Pinot nero, Pinot grigio, Riesling, Rosso, Malvasia, Bonarda fermo. Vini con una netta identità – Oltrepò, che saranno protagonisti di ogni serata, curata dalla presenza di un sommelier professionista oltre al supporto del filmato illustrativo del territorio e di materiale informativo realizzati dal Consorzio.

Il Caveau d’Oltrepo – Il progetto di individuazione dei vini più rappresentativi dell’Oltrepò Pavese, ideato e attuato dal Consorzio Tutela Vini, è iniziato nel novembre 2005. L’attività consiste in degustazioni e assaggi dei vini dell’Oltrepò, finalizzati a selezionare la migliore enologia territoriale. Ad occuparsi della selezione è Francesco Beghi. Ad oggi, gli assaggi sono stati 2000. Il Caveau d’Oltrepo conta attualmente 180 etichette, comprendenti vini fermi e Oltrepò Metodo Classico. Periodicamente, il Consorzio organizza iniziative di presentazione degli “aggiornamenti” dell’elenco delle etichette che fanno parte del Caveau d’Oltrepo. Dal 2005, il Caveau d’Oltrepo è stato presentato a Milano (Westin Palace Hotel, novembre 2005), a Verona (Vinitaly 2006 e Vinitaly 2007) e nelle 3 manifestazioni “Oltrecentovini” (Casteggio, maggio – giugno – settembre 2006). Oltre all’attività rivolta al pubblico, il Caveau organizza degustazioni tecniche con i produttori dell’Oltrepò.

DEGUSTAZIONI CAVEAU D’OLTREPO
7 appuntamenti dal 3 ottobre al 12 dicembre 2007
Teatro del vino / Wine Bar
Città del Gusto
Via E.Fermi, 161
Roma
www.gamberosso.it

PER INFORMAZIONI
Ufficio Stampa Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese
Cinzia Montagna