Il carciofo spinoso di Sardegna in cerca della Dop

Carciofo spinoso di Sardegna, Galan: rappresenta tradizione, esperienza e capacità di coltivazione dei produttori isolani

Pubblicata la domanda di registrazione della denominazioni Carciofo Spinoso di Sardegna, sulla gazzetta ufficiale dell’Unione europea. Da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati membri di presentare eventuali domande di opposizione alla richiesta di riconoscimento. Trascorso questo periodo il Carciofo Spinoso di Sardegna otterrà ufficialmente la Dop.