I premiati al Concorso ''Brachetto Time''

Lunedi 14 Novembre 2005 ore 18 nel Salone Belle Epoque del Grand Hotel Nuove Terme di Acqui Terme (Alessandria) si e’ svolta la finale della III Edizione del Concorso Brachetto Time 2005.
Il Concorso e’ stato organizzato dal Consorzio di Tutela Vini d’Acqui e promosso dalla rivista Bar Giornale ha coinvolto i professionisti dei cocktail provenienti da ogni parte d’Italia nella preparazione di nuove ricette con l’utilizzo del Brachetto d’Acqui docg, fiore all’occhiello della zona dell’Alto Monferrato.
Oltre 600 sono state le ricette esaminate dalla commissione e, come da regolamento del Concorso, tre erano le categorie in gara e precisamente:
•Cocktail in coppa a base di Brachetto d’Acqui docg ed altri due ingredienti
•Cocktail in bowl da presentare in caraffa con ingredienti liberi
•Fruit cup, mix di frutta (disidratata o fresca) e Brachetto d’Acqui docg
Alla presenza del notaio, che ha stilato il verbale, sono stati dichiarati vincitori rispettivamente:

Categoria cocktail in coppa: Mirko Stefanelli – Bar Colonna – Bologna
Titolo ricetta: Tanzania
5/10 Brachetto d’Acqui docg; 3/10 Aperol; 2/10 sciroppo di fragola. Guarnizione fantasia

Categoria Cocktail in bowl: Fabio Bassi – Caffe’ E’ Pausa – Zola Predosa (Bologna)
Titolo ricetta: La Bollente
2/10 vodka mandarin, 1/10 Aperol, 2/10 arancia rossa succo, 1/10 succo fragola, 4/10 Brachetto d’Acqui docg

Categoria Fruit Cup: Ernst Knam – L’Antica Arte del Dolce – Milano
Titolo: L’ostrica croccante sopra il Mar Rosso di Braxhetto d’Acquidocg e l’anguria
I vincitori hanno ricevuto come premio un soggiorno di una settimana per due persone presso il Grand Hotel Nuove Terme di Acqui Terme ed il trofeo “Un mondo di Brachetto” che rappresenta in pregiata ceramica di Albissola le colline dell’Alto Monferrato con i colori del vino, una preziosa opera del Maestro Orafo Franco Zavattaro di Canelli.
A tutti i partecipanti e’ stata consegnata in ricordo della partecipazione un calice inciso a mano secondo l’antico metodo di lavorazione della mola ad acqua.
Nell’ambito dell’evento BrachettoTime quest’anno, per la prima volta, il Consorzio ha assegnato il Premio Speciale “Acqui Brachetto 2005” a personaggi ed aziende piemontesi che si sono particolarmente distinte in ambito nazionale ed internazionale.
Il Premio Speciale “Acqui Brachetto 2005” e’ stato consegnato per il settore arte a Ugo Nespolo; per lo spettacolo a Luciana Littizzetto. Per le aziende: Space Cannon VH di Fubine, per i fasci di luce installati a New York , a ricordo delle Torri Gemelle; Paglieri spa per aver creato il latte idratante al Brachetto d’Acqui docg.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti: Paolo Ricagno, presidente Consorzio Tutela vini d’Acqui; Angelo Borrello, direttore generale divisione Horeca editrice Agepe; il sindaco di Acqui Terme, Danilo Rapett; i giornalisti Claudio Montaldo, Filippo Largana’, Stefano Nincevich.
Hanno altresi’ partecipato alla manifestazione una delegazione di giornalisti stranieri composta da: Daniel Thomases (Wine Spectator), Lorella Isabellon (Ex Vinis), Bill Marsano (Food&Wine), Julia Della Croce (The Boston Globe), Sterling Steves, Andrea Gabbrielli, Raisat Gambero Rosso Channel e Sky Tv.
Gli ospiti hanno potuto gustare tutte le ricette dei cocktail in coppa, servite come aperitivo, che ha preceduto il dinner-buffet.

Comunicato stampa
Consorzio Tutela vini d’Acqui: Brachetto d’Acqui