I marchi europei più conosciuti dai consumatori

Una ricerca recentemente effettuata da Area & Studio Cresci sul grado di conoscenza degli italiani circa i marchi di tutela europei ha dato i seguenti risultati:
per i prodotti alimentari, il marchio più citato e riconosciuto dai consumatori è il marchio D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta); segue il marchio I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta).
Nulle sono la notorietà e la riconoscibilità dei marchi STG (Specialità Tradizionale Garantita) e AS (attestazione di Specificità.
Il consumatore invece ha un'ottima conoscenza, per quanto riguarda le indicazioni riservate ai vini, dei marchi D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata)e D.O.C.G. (Denominazione di Origine Controllata e Garantita)che peraltro non sono marchi di tutela europei, bensì marchi nazionali che in ogni Paese europeo hanno sigle nelle rispettive lingue. La classificazione europea dei vini è V.P.Q.R.D.,il cui significato è "Vini di Qualità Prodotti in Regioni Determinate" ed in questa sigla rientrano sia i vini D.O.C. sia quelli D.O.C.G.