''I giorni balsamici'' di Reggio Emilia

«I giorni balsamici» è il titolo della manifestazione organizzata dal 2 al 4 dicembre dal Consorzio dell’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia in collaborazione con il Comune, la Provincia e la Camera di commercio di Reggio Emilia.
L’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia è uno dei fiori all’occhiello dell’Italia gastronomica.
Riposa almeno 12 anni in piccole botti e, quando si presenta sul mercato, ha un carattere deciso e un sapore seducente, che accarezza il palato. Aromatico, cremoso, vellutato, sono solo alcuni degli aggettivi usati per questo nettare bruno e lucente.
È proposto nelle classiche tre classificazioni all'interno della medesima tipica bottiglietta dalla forma simile ad un tulipano rovesciato, fregiata dei bollini cromaticamente diversi (aragosta, argento e oro) distintivi di altrettante qualità ed invecchiamenti
Il programma della «tre giorni» reggiana dell’aceto balsamico tradizionale prevede degustazioni, incontri ed iniziative ideate per unire la scoperta delle bellezze del territorio alle gioie del palato.
La rassegna «Castelli di Gusto» permetterà di conoscere il territorio attraverso gli itinerari realizzati in collaborazione fra il circuito de i Castelli Matildici & Corti Reggiane e le Strada dei Vini e dei Sapori che operano nella provincia.
Le «Acetaie Aperte» degli associati al Consorzio offriranno a tutti l’opportunità di avvicinarsi all’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia e di conoscere i produttori.
In città, a Reggio Emilia, le «Sale Balsamiche» vedranno un palazzo del centro storico diventare teatro di percorsi appetitosi , corsi di degustazione, aree tematiche dedicate ai prodotti tipici e molto altro ancora. «Gustare nei giorni balsamici» offrirà la possibilità di assaporare i menù tradizionali e innovativi a base di Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, proposti dai ristoranti della provincia.
Per informazioni:
Reggio Emilia Turismi
tel. 0522 580907.