Gravad lax (salmone marinato all'aneto)

Ricetta per 6

Procedimento

Sfiletta il salmone senza rimuovere la pelle.
Se si tratta di un pezzo di salmone fai altrettanto, vale a dire lascialo intero senza togliergli la pelle.
Elimina bene le scaglie e asciuga i filetti di pesce senza sciacquarli. Togli con un pinzetta o con la punta delle dita tutte le spine al pesce.
Cospargi metà del sale in una pirofila di dimensioni adatte e deponivi il pezzo di salmone con la pelle sotto.
Sminuzza l'aneto e mescolalo con il pepe pestato e lo zucchero.
Cospargi il tutto sul filetto. Se si trattasse di un salmone intero, copri con l'altro filetto lasciando questa volta la pelle sopra. Cospargi con il sale rimasto e copri la pirofila con carta stagnola.
Sistema un peso leggero sopra il pesce (per. es. un assicella o un libro) e riponi il tutto in frigo per 2 giorni.
Prima di servire, elimina tutto il condimento e taglia a fettine sottililissime, come per il salmone affumicato.
Servi con pane nero imburrato e con la salsina.

Per la salsa : 1 cucchiaio di senape forte, 1 cucchiaio raso di zucchero, 2 cucchiai di aceto, 1 dl d'olio d'oliva, aneto.
Preparazione della salsa:
Mescola in una ciotolina la senape con l'aceto e lo zucchero. Unisci un cucchiaio di aneto tritato e versa l'olio a filo, mescolando regolarmente con un cucchiaio.

Gravad lax (salmone marinato all'aneto)