Gli americani e le etichette dei loro vini

Una casa vinicola americana ha ottenuto il via libera dalle autorita' federali per menzionare su alcune bottiglie la presenza di resveratrol. Questo composto, dalle ampie virtu' antiossidanti, avrebbe effetti benefici per la salute, in particolare per l'apparato cardiovascolare.Per ora, i vini che hanno ottenuto l' autorizzazione dal Governo americano a menzionare il resveratrol in etichetta sono due Pinot neri prodotti dalla Willamette Valley Vineyards, una cantina situata nel cuore dell'Oregon.
Non c'è che dire: nonnostante in Italia da tempo si dica che questo composto contenuto nel vino, è efficace per la salute e fra gli scienziati, il dottor Giorgio Calabrese lo sostiene da tempo, gli americani ci hanno battuto sul tempo, indicandolo in etichetta!
Forse che noi dobbiamo ancora imparare ad apprezzare ed a leggere quanto è scritto sulle etichette?
Il monito di leggere le etichette per sapere cosa acquistiamo è sostenuto da tempo; basterebbe solo farlo.