Giornalisti tedeschi visitano Genova e la Liguria

Germania e Liguria più vicine, da qualche giorno, grazie al nuovo volo diretto della compagnia low cost HLX- Hapag-Lloyd Express che collega quattro volte alla settimana Colonia e Genova.
Con il volo della HLX, annunciato dall’assessore regionale al turismo Margherita Bozzano durante la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, sono giunti a Genova, sabato 1 aprile, dieci giornalisti tedeschi invitati dall’Agenzia regionale “In Liguria” per promuovere il nuovo collegamento e le eccellenze turistiche della regione.
I giornalisti ospiti dell’educational tour scrivono per importanti testate turistiche tedesche e saranno ospiti dell’agenzia “In Liguria” fino a martedì prossimo.
Il programma si è aperto a Genova con una visita nel cuore della città antica, all’Acquario e al Museo Galata. Domenica mattina sono state effettuate visite a palazzo Lomellino, ai musei di via Garibaldi, alla casa di Colombo, a Palazzo Ducale, poi, nel pomeriggio, la delegazione di giornalisti tedeschi si è trasferita in battello a Portofino.
Lunedì 3 aprile l’educational tour tocca la Riviera delle Palme con una visita al centro storico di Finalborgo, al Chiostro di Santa Caterina e alla basilica di San Biagio. Nel pomeriggio, trasferimento al Muretto di Alassio e shopping nel “budello” del centro turistico.
“Con le oltre 764 mila presenze del 2004, pari al 35% dei turisti stranieri in vacanza in Liguria, i tedeschi sono interlocutori privilegiati della Liguria, una realtà che grazie ai nuovi collegamenti aerei può ulteriormente crescere”, spiega Miriana Detti, direttore generale dell’agenzia “In Liguria” che a maggio organizzerà un secondo educational rivolto agli operatori della stampa.
La flotta della compagnia tedesca HLX comprende 18 aerei Boeing 737 che collegano la Germania dieci paesi europei con 37 destinazioni, di cui 12 in Italia, il mercato più importante del gruppo.