Fiskgratang (gratin di pesce con gamberetti)

Ricetta per 4

Ingredienti:  filetti di merluzzo (500 grammi), gamberetti. 1 limone, sale, pepe, aneto, panna, brodo di pesce, farina, burro. formaggio grattugiato e purea di patate in accompagnamento.

Procedimento: per preparare il Fiskgratäng,  marina per qualche minuto i  filetti di merluzzo (o altro pesce bianco) con sale, pepe e il succo di mezzo limone. Imburra una teglia e riscalda il forno a 220°. A forno caldo fai cuocere il pesce per 10 minuti. Nel frattempo, fai sciogliere in una padella 80 grammi di burro e poi aggiungi gradualmente la stessa quantità di farina. Mescola fino a che il tutto assuma un colore giallastro: avrete preparato un roux, che, al di là del nome esotico, è ciò che si fa comunemente per preparare la besciamella. A questo punto, continuando a mescolare, aggiungi una confezione di panna e uno o due mestoli di brodo di pesce e, infine, sale, pepe, la buccia grattugiata del limone, e un po’ di aneto finemente tritato. Lascia andare a fuoco basso – senza che bolla – per una decina di minuti. Questo è quello che dovreste avere ottenuto. Nel  frattempo prepara una purea di patate. Finita la cottura del pesce è il momento di unire il tutto. Spostai filetti di merluzzo nel centro della teglia e create, ai lati, con la purea di patate. Spolvera con del formaggio grattugiato e rimetti nel forno a 250°. Lascia per 10 minuti o più. Quando ti sembrerà croccante e leggermente brunito al centro interrompi la cottura, e guarnisci con aneto e gamberetti.