Festa dell'alpeggio a Monastero di Lanzo

L’ATL3 del Canavese e Valli di Lanzo vi attende numerosi alla Gaia Tavola, sabato 26 agosto 2006 alla Festa nell’Alpeggio nelle Valli di Lanzo all’Alpe Salvin (m. 1550) a Monastero di Lanzo, Valle del Tesso.
Come in una mirabile esecuzione d’orchestra, allietati dal caldo sole e dai freschi venti che scendono dalle vette ricoperte dalle nevi e dai ghiacciai e sotto l’autorevole direzione dei margher, i padroni incontrastati delle alte terre, si mungono le pezzate rosse e nere, i casari producono profumate tome ed altri formaggi d’alpeggio e le donne preparano la sostanziosa cena fatta di semplici ma originalissimi piatti nati dalla fantasia degli uomini e delle donne delle Valli di Lanzo.
Conclusi i lavori è tempo di cenare allietati dalle melodie alpine e dal racconto di storie leggendarie e d’amore nate tra questi alpeggi; un momento conviviale che si trasforma in festa e diventa l’occasione per la nascita e l’avvicendarsi di storie d’amore e di passione, vicende spesso complesse ed intriganti che sono l’indispensabile presupposto per il perpetuarsi di questa straordinaria civiltà che anima le terre più impervie delle Valli di Lanzo.

Ritrovo: ore 15.00 presso il bivio per il Rifugio Agrituristico Salvin in frazione Mecca. Da qui trasferimento in navetta (circa 8 km. di strada sterrata). Rientro: intorno alle ore 23.
La cena è a cura dell'Agriturismo Rifugio Salvin di Monastero di Lanzo.
Quota di adesione: € 35 euro (inclusa cena, omaggio e trasferimento in autobus e navetta) per gli adulti e di € 17 per i bambini.
Si consigliano abiti e scarpe per escursione in montagna e ombrello. Possibilità di pernottare presso l'Agriturismo.
La tappa è organizzata con la collaborazione della Comunità Montana Valli di Lanzo, del Comune di Monastero di Lanzo e del Rifugio Agrituristico Salvin.

In collaborazione con GTT (Gruppo Torinese Trasporti ) è stato organizzato un collegamento gratuito tra Torino e Fraz. Mecca su autobus granturismo con partenza alle ore 13.30 da Corso Stati Uniti angolo Corso Re Umberto (capolinea linee extraurbane). Il rientro è previsto per le ore 24.00.

Le prossime tappe della Gaia Tavola:

sabato 16 settembre – LA FESTA NELL’ALPEGGIO – Cintano – ritrovo ore 15.00

domenica 1 ottobre – LA VENDEMMIA – Cuceglio – ritrovo ore 10.00

domenica 8 ottobre – LA TRANSUMANZA DI RITORNO – Usseglio – ritrovo ore 10.00

domenica 15 ottobre – LA RACCOLTA DEL GRANOTURCO – Lauriano – ritrovo ore 10.00

gennaio 2007 – LA CENA DEL MAIALE – Settimo Rottaro/Ivrea – ritrovo ore 15.00

In tutte le tappe per la preparazione dei menù della tradizione contadina saranno utilizzati i prodotti del Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino.

La Gaia Tavola è una proposta di turismo a misura di bambino: anche i bambini potranno vivere una giornata indimenticabile e divertirsi in attività rurali.

Per chi vuole trascorrere un Weekend Gaia Tavola, sono disponibili presso Musinè Viaggi di Ciriè (tel. 011 9203636) interessanti pacchetti turistici personalizzabili.

La Gaia Tavola si propone di far entrare la gente a contatto con le stagioni, la vita rurale e i suoi protagonisti, partecipando attivamente per un giorno ai lavori di campagna o di montagna e incontrando ambienti naturali e civiltà tanto diverse quanto ricche e curiose. Anche i pranzi e le cene riproporranno gli originali piatti della tradizione popolare, preparati sapientemente dai ristoratori e dagli operatori agroalimentari del territorio.

Informazioni, costi e prenotazioni:
Paola Lamborghini
ATL Canavese e Valli di Lanzo
Corso Vercelli, 1 – 10015 Ivrea (To)
tel. 0125 618131 – fax 0125 618140
e-mail: sviluppo@canavese-vallilanzo.it
Agenzia Turistica Locale del Canavese e Valli di Lanzo
Ivrea (To) – tel. 0125 618131 – fax 0125 618140
Lanzo (To) – tel. 0123 28080 – fax 0123 28091
e-mail:info@canavese-vallilanzo.it

Weblink: www.canavese-vallilanzo.it