Fermo, ormai famoso per la sua ''Tipicità''

Dal 18 al 20 Marzo si terrà a Fermo la 14a edizione di TIPICITÀ: Festival dei prodotti tipici delle Marche, una rassegna a tema enogastronomico che propone una completa panoramica delle specialità tipiche marchigiane: vini, olio extravergine d'oliva, salumi, formaggi, legumi e cereali biologici, dolci tradizionali, frutta e ortaggi, pasta, miele, conserve artigianali, distillati.
Organizzata dal Comune di Fermo – in collaborazione con la Camera di Commercio di Ascoli Piceno ed altri Enti – si caratterizza come grande contenitore di eventi esteso su una superficie espositiva coperta di 6.000 mq. ubicata in località Girola.
Ricchissimo il palinsesto: banchi d'assaggio di vini ed olio extravergine d'oliva, degustazioni guidate di piatti e prodotti tipici, eventi gestiti dai professionisti del settore (sommeliers, pasticceri, gelatieri, cuochi, pizzaioli e panificatori), un'intenso cartellone di convegni e tavole rotonde su tematiche riguardanti il settore agroalimentare, talk show con volti noti legati al mondo dell'enogastronomia.
Il programma della tre giorni marchigiana offre una serie di invitanti degustazioni, abbinamenti cibo-vino ed appetitosi eventi, tra i quali:
– Marche Expo, area dedicata all'incontro tra domanda ed offerta di prodotti enogastronomici tipici delle Marche
– TipicitàMarcheTUR: Salone del turismo enogastronomico marchigiano. Un evento che, giunto alla 5a edizione, presenta il meglio dell'offerta turistico-enogastronomica regionale: le più significative produzioni tipiche marchigiane accanto a prodotti turistici appositamente concepiti
– Le Marche in cantina, enoteca allestita in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommeliers, contenente una selezione delle produzioni vinicole marchigiane di maggior pregio
– Signori in verde, interessante incontro-confronto tra quattro vini “verdi” del vecchio continente: l'italiano Verdicchio, lo spagnolo Verdejo, lo sloveno Zelèn ed il portoghese Vinho verde
– La fucina della tradizione, un'area di animazione dotata di cucina attrezzata "a vista pubblico" che, nei tre giorni della manifestazione, accoglie l'esibizione di rinomati chefs
– Autori di marca, premio assegnato a cinque realtà del settore enogastronomico che si sono distinte per aver contribuito a qualificare l'immagine delle Marche
– Le Marche dell'olio, oleoteca allestita nell'ambito del padiglione espositivo, grande vetrina delle varietà di olio extravergine d'oliva provenienti dai diversi cultivars delle Marche
– Nel piatto degli altri, incontri con l'enogastronomia di un territorio italiano e di un Paese straniero che, secondo una tradizione ormai consolidata, vengono organizzati ogni anno: l'edizione 2006 si caratterizzerà per la presenza della Provincia di Ferrara e della regione tedesca della Franconia.
Tuttavia, la novità assoluta di questa quattordicesima edizione, vero e proprio “evento nell'evento” è:
– Tipicità in blu, scenografico spazio allestito all'interno del padiglione espositivo, animato da tutti i protagonisti di Scirocco 36, un Consorzio di filiera composto da pescatori, mercati ittici e cuochi. Un'autentica “immersione” nel blu dell'Adriatico, tra i prelibati piatti della gastronomia marinara delle Marche.
La particolare formula multitarget della manifestazione prevede anche un'area dedicata al consumatore finale, il Mercatino, nell'ambito del quale i visitatori possono degustare ed acquistare, direttamente dai produttori, le squisite specialità tipiche marchigiane: olive ascolane, formaggio di fossa, ciauscolo, maccheroncini di Campofilone, lonza di fico, vino cotto, …

Informazioni:

Orario di apertura – Sabato 18 e Domenica 19: ore 9:30-23:00. Lunedì 20: ore 10:00-21:00

Informazioni: Segreteria di Tipicità-Piazza Dante, 21 – 63023 FERMO

Tel: 0734/229988-229983 Fax: 0734/225237 e-mail: info@tipicita.it

Prezzo del biglietto d'ingresso: € 6,00 (valido anche per Tipicità).