Expo dei Sapori e le ''Boutique del Gusto'' a Milano

Expo dei Sapori (in programma dal 4 al 7 novembre), proprio per mettere su un piedistallo l’artigianato alimentare che incontra la distribuzione tradizionale”. E per la prima volta, il 6 novembre, saranno celebrate con un convegno ad hoc le Boutique del Gusto, ovvero quegli esercizi (Il Golosario 2006 di Paolo Massobrio ne censisce oltre 2 mila) che hanno deciso di puntare sui prodotti di qualità. Proprio su quel 9%, che rappresenta una parte di immagine del nostro made in Italy, legato al territorio.
Questo il programma di Expo dei Sapori 2005 dove Papillon realizza l'Agorà del Gusto: un'arena tematica guidata da Paolo Massobrio sul futuro dell'enogastronomia nazionale:

Venerdì 4 novembre

Festival del Sapori
Insediamento maxi-giuria composta da 1000 operatori di settore della filiera del gusto (ristoratori, titolari negozi, consumatori, giornalisti).
La super giuria presieduta da Edoardo Raspelli, Paolo Massobrio e Marco Gatti giudicherà i prodotti prescelti per insignire il premio Artigiano Radioso 2005.

1° Agorà del Gusto
Dalle ore 15.00 alle ore 16.00
Ezio Santin dell'Antica Osteria del Ponte di di Cassinetta di Lugagnano: "La cucina ricca si fa così"

Dalle ore 16.30 alle ore 17.30
Davide Oldani del D'O di Cornaredo: "La cucina povera si fa così"

Moderatore: Paolo Massobrio
Dialogo sulla cucina del Terzo Millennio con due campioni dei fornelli. La prima ha la sua forza negli ingredienti più esclusivi, la seconda trae origine da ingredienti poveri. Dove sta l'attualità e per quali target? Modera il dibattito/lezione l'autore de Il Golosario. Prevista dimostrazione pratica degli chef.

Sabato 5 novembre

2°Agorà del Gusto
Dalle ore 11.00 alle ore 12.00
I Microbirrifici: dal boom alla cernita oculata, come e perché.
Dialogo con Teo Musso del microbirrificio Le Baladin di Piozzo (Cuneo), con Lelio Bottero autore de la guida "La Birra Artigianale" e con il degustatore, nonchè titolare de La Dolce Vita di Milano, Luigi Perazzo.
Moderatore: l'esperto di birra, Kuaska
Prevista degustazione.

Dalle ore 12.30 alle ore 13.30
Mi faccio "La Panetteria da Ascolto", da Polaine di Parigi alle esperienze italiane: nasce un nuovo mito.
A Parigi Polaine vuol dire pane, baguette e sfiziosità, da degustare nei tavolini a fianco del banco. E' diventato un mito, ma già in Italia si stanno profilando esperienze nuove. Conosciamoli: siamo all'anteprima di un nuovo boom. Partecipano, il direttore della panetteria Poilane di Parigi, Antonio Marinoni dell'Associazione Panificatori di Milano e i fratelli Falzoi di Pane & Co. di Alessandria. Modera Marco Gatti, autore della Guida Critica & Golosa alla Lombardia

Dalle ore 15.30 alle ore 16.30
Il pane d'Autore in un locale: costi e vantaggi.
Aumenta sempre più la moda di sfornare pane al ristorante. Ma come fare a garantire qualità e novità? Giovanna Ruo Berchera, maestra di cucina e autrice di Avanzi d'Autore svela i suoi segreti. Prevista dimostrazione e degustazione.

Dalle ore 17.00 alle ore 18.00
Il menu storico: dettagli di Archeologia Gastronomica Lombarda
La storia dell'alimentazione ha ancora oggi dei prodotti del passato, salvati in pochissimi esemplari. Luca Sormani, ha creato un'offerta unica, per chi nel proprio locale, una tantum, vuole tornare ai sapori di un passato "molto remoto". Un'idea di marketing, ma anche un laboratorio di cultura. Proviamo a costruire un menu del passato. Prevista dimostrazione e degustazione.

Domenica 6 novembre

Dalle ore 11.30
Siamo “Boutiques del Gusto”: ovvero la qualità contro ogni recessione

Convegno Nazionale. Con la partecipazione dei titolari delle Boutique del Gusto di tutta Italia. Sono stati invitati ad illustrare 4 case history i titolari di esempi di successo a Parigi, Londra, Monaco, Milano. Inoltre partecipano Alberto Marcomini, Presidente Onorario dell'Istituto Nazionale delle Arti Casearie e Giordano Telotti, selezionatore di prodotti di qualità.
Moderatore: Paolo Massobrio, autore de Il Golosario, guida italiana alle boutique del gusto.

Ore 14.00
Premiazione dei Top Hundred: i 100 migliori vini d'Italia, selezionati dalla redazione di Papillon.
Ecco l'elenco dei vincitori

Per tutto il giorno
Workshop dei 100 migliori vini 2005 e delle Cantine Sociali d'Italia
I Top Hundred saranno in degustazione anche presso l’enoteca permanente gestita da Fabio Scarpitti.

3° Agorà del Gusto
Dalle ore 15.30 alle ore 16.30
Iginio Massari e la colazione di qualità. Quanto conviene a un albergatore. Costi e sfizi a confronto
Il re della pasticceria italiana mette a confronto prezzi e opportunità per offrire ai clienti un inizio di giornata memorabile. In gioco c'è la migliore fidelizzazione.
Modera Davide Perillo, di “Magazine” del Corriere della Sera

Dalle ore 17.00 alle ore 18.00
Il vino da meditazione, come e perché fa crescere il valore aggiunto
Dialogo con i già campioni internazionali sommelier Fabio Scarpitti e Paolo Basso. Modera Marco Gatti, autore de L'Ascolto del Vino. Prevista degustazione.

Lunedì 7 novembre

Dalle ore 11.00
Presentazione Guida Critica & Golosa alla Lombardia. Edizione 2006.

Ore 11.30
Premiazione Artigiani Radiosi 2005

Ore 12.30
Raduno dei Ristoratori di Qualità Udirtà. " I Ristoratori italiani di Qualità, sembrava un sogno…Eccoci!"

4°Agorà del Gusto con due incontri/dibattiti
Dalle ore 12.00 alle ore 13.00
I formaggi nei wine bar, guida alla scelta senza sprechi
Dal successo delle vinerie e dei wine bar, è nata l'esigenza di un approvvigionamento agile che non contempli sprechi. Come scegliere il fabbisogno giornaliero, pensando alla curiosità della clientela.
Ne parla Riccardo Lagorio, esperto di formaggi con Carlo Fiori, titolare di Guffanti dal 1876 ed Eros Buratti della Casera di Verbania.

Dalle ore 15.00 alle ore 16.00
L’Happy Hour di qualità. Cinque idee fuori dal comune
Dalla carne ai cocktail, dalle salse ai pani, dalle verdure ai salumi più curiosi… e non solo. Quali sono le strade delle nuove tendenze. Ne parla Paolo Massobrio con il re della carne Franco Cazzamali di Romanengo Cremona, e i protagonisti di alcuni casi unici.