Entra nel vivo l'XI Settimana Nazionale dell'Olio''

"Anche quest'anno si è scelto di mirare direttamente al consumatore con importanti appuntamenti, degustazioni e corsi di assaggio per la diffusione del valore, della qualità, della cultura dell'olio extravergine, un prodotto che da sempre contraddistingue la cultura mediterranea e lo stile di vita italiano improntato su salubrità e benessere.
L'Enoteca Italiana, quindi, prosegue l'opera di promozione e valorizzazione dell'eccellenza oleicola italiana ed assolve un ruolo di cerniera importante verso i consumatori".
Con queste parole Flavio Tattarini, Presidente di Enoteca Italiana, ha presentato a Roma "Le Stagioni dell'Olio – XI Settimana Nazionale dell'Olio".
La manifestazione, organizzata da Enoteca Italiana e Associazione Nazionale Città dell'Olio, è in programma da fine gennaio a Siena, Milano, Firenze e Roma fra degustazioni, banchi di assaggio, curiosi abbinamenti del gusto e momenti di approfondimento.
Ospite d'onore dell'intera rassegna la Regione Abruzzo con il suo ricco carrello di extravergine di qualità.
"L'olivicoltura è oggetto di studio e di sperimentazione da parte degli organismi tecnici dell'Arssa" ha aggiunto il direttore generale dell'Agenzia per i servizi di sviluppo agricolo dell'Abruzzo, Donatantonio De Falcis "prevalentemente orientati su varietà locali al fine di caratterizzare e differenziare maggiormente le produzioni, ma anche per aumentare la qualità, convinti che l'olio abruzzese potrà percorrere il percorso virtuoso già avviato dal Vino".

News ITALIA PRESS