Ecco i vincitori del Concorso ''Peperoncino d'Oro''

Si è concluso il concorso Peperoncino d'oro 2004 organizzato dalla delegazione Accademica di Sanremo2 con oltre trecento ricette inviate.
La giuria composta dal dott. Marco Piretro, dallo chef Renato Valentini, dal sig. Davide Lano e dal sig. Rossano De Fabio, riunitasi sabato sera ha così votato:
– primo classificato NERELLA APRIGLIANO di Poggio (IM)
– secondo classificato NATALINA PARADISI di Modena
– terzo classificato BARBARA POLLASTRINI di Roma
Al primo classificato va il peperoncino d'oro e un soggiorno per due persone in Valle d'Aosta all'Hotel Grandes Murailles.
Riportiamo le ricette dei premiati:
1° classificata:
Tonnarelli alla Nerella
Ingredienti: tonnarelli, acciughe salate, olio, aglio, prezzemolo, sardella calabrese, uvetta passa, pinoli, pomodorini pizzuttelli, amaretti tostati.
Procedimento:
mettiamo in una larga padella l'olio, l'aglio vestito, i pinoli e le acciughe
pulite della loro lisca allorché, faremo tostare i pinoli dopodi che mettiamo gli spicchi di pomodorini pizzuttelli che avremo tagliato in precedenza e facciamo cuocere per alcuni minuti finché il sughetto non sia bello denso. A quel punto aggiungiamo la sardella e mescoliamo il tutto, facendo attenzione.
Arrivati a questo punto i tonnarelli che abbiamo messo a cuocere in abbondante acqua salata insieme
all'uvetta passa dovrebbero essere cotti. Li scoliamo al dente e li mantecheremo nella nostra salsa, ricordandoci di spolverare il tutto con la polvere dei nostri amaretti.
2° classificata:
Sogliola capricciosa
Ingredienti per 4 persone:
-500 g di filetto di sogliola.
-10 kumquatas( mandarmi cinesi ),
-1 carota,! gambo di sedano,
-2 cipollotti,
-4 pomodori,
-qualche stelo di erba cipollina,
-qualche rametto di aneto,
-un limone,
-4 cucchiai d'olio extravergine,
– sale,un peperoncino rosso
Lessate a vapore i filetti per 10 minuti, profumando l'acqua di cottura
con il limone a fettine.
Intanto,preparate gli altri ingredienti. Tagliate a fettine i kumquats.
Affettate sottilmente il sedano e il peperoncino,la carota a filettini,
private i cipollotti della parte verde e della radice e riduceteli a pezzetti.
Tagliate i pomodori,eliminate i semi e dividete la polpa a dadini.
Sforbiciate l'erba cipollina.
Emulsionate in una ciotola con una piccola frusta (o una forchetta)
l'olio con sale a piacere.
Disponete sui piatti i filetti,distribuitevi sopra gli ingredienti preparati,
completate con l'olio preparato e l'aneto e servite.
3° classificata:
Ravioli di ricotta alla confettura di peperoncino
Ingredienti:
Per la pasta:
300 gr di farina bianca 00,
3 uova,sale
Per il ripieno:
300 gr di Ricotta fresca
30 gr di Erba cipollina
1 tuorlo
1 punta di Noce moscata
1 pizzico di zafferano sale
Per la confettura al peperoncino:
5 peperoncini
½ kg di pomodori maturi,
1 cipolla media tritata,
250 gr di succo d'arancia,
50 gr di zucchero,
25 gr di aceto
Per la pasta:
Impastare farina e uova fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciare riposare.
Per il ripieno: Passate due volte al setaccio la ricotta, mescolatela al parmigiano, al tuorlo, all’erba cipollini tagliata a rondelle , unite la noce moscata lo zafferano e salate.
Lavorare il composto fino a che non sia omogeneo. Mettere in frigo
Nel frattempo tirate la sfoglia nel consueto modo e confezionate dei ravioli piuttosto grandi di forma e mettete sopra delle piccole quantità di ripieno distanti 4 cm circa. Chiudete la pasta pressando con le mani.
Per la salsa: Lavare i peperoncini, tagliarli a metà per lungo, eliminare i semi e tagliarli a julienne. In una casseruola cuocere per 10 minuti lo zucchero, il succo d'arancia, l'aceto, la cipolla, quindi aggiungere i pomodori (privati dei semi e dell’acqua di vegetazione), tagliati a pezzi, i peperoncini e cuocere fino a che la salsa non si addensa.
Cuocere in acqua bollente e salata i ravioli
Versate la salsa a specchio sul piatto, adagiatevi i ravioli e completate aggiungendo un filo d'olio.

Pietro Tibaldeschi