E’ tempo di Fiera Internazionale del Tartufo di Alba

I vini del Burgenland alla Fiera Internazionale del Tartufo di Alba

Dopo l’annuncio della partnership avvenuto nel mese di marzo, le eccellenze vinicole del Burgenland e del Piemonte si incontreranno nuovamente per un evento di grande prestigio come la Fiera Internazionale del Tartufo di Alba, dal 6 ottobre al 18 novembre 2013.

Burgenland Tourismus presenterà al pubblico e agli addetti ai lavori la regione e i fantastici prodotti di questa terra, come i giovani vini che hanno sedotto i produttori della Strada del Barolo e che, insieme, contribuiranno alla promozione dell’enoturismo fra le due regioni. La partecipazione alla 83a edizione dell’evento enogastronomico piemontese si colloca infatti all’interno di un più ampio programma di gemellaggio che prevede varie tipologie di collaborazione: eventi di promozione dei vini piemontesi e austriaci in alcune città europee e non, iniziative di promozione e sviluppo dell’enoturismo, scambi di esperienze e attività. Vino, turismo, gastronomia, cultura e tradizione sono alla base di questa partnership d’eccellenza che si fonda su innovative forme di collaborazione volte a promuovere il Burgenland in Italia, la Langa del Barolo in Austria e le due destinazioni insieme nel mondo. Il gemellaggio sarà inoltre una condivisione di conoscenze e competenze tra le due regioni ed un lavorare insieme per sviluppare la competitività di entrambi i territori. Questa iniziativa favorirà la collaborazione tra i produttori vinicoli e gli operatori del settore delle singole entità coinvolte e tra i paesi gemellati, portando così benefici a tutto l’indotto economico direttamente o indirettamente collegato.

Dall’11 al 13 ottobre 2013 il Burgenland si presenterà alle Langhe e ai partecipanti alla Fiera del Tartufo con diverse iniziative. La regione austriaca, con Mario Baier -direttore di Burgenland Tourismus- , sarà presente alla Fiera presso il Palatartufo, Mercato Mondiale del Tartufo, Cortile della Maddalena Alba stand n. 5. In occasione della fiera verrà presentato il gemellaggio con la Strada del Barolo, una cena – prevista per sabato 12 ottobre – che abbinerà i piatti della tradizione piemontese ai vini del Burgenland e della Strada del Barolo.

Fonte:Astinews