Due bandi del Premio Grinzane Cavour per scrivere di vino e cibo

“Scrivi il paesaggio del vino” e “Scrivere il cinema, scrivere il cibo”: ancora aperti due bandi del Premio Grinzane Cavour per la valorizzazione della cultura enogastronomica.

Il Premio Grinzane Cavour nasce in Piemonte nel 1982, con l’intento di avvicinare i giovani alla lettura e alla narrativa contemporanea. Al prestigioso premio letterario, articolato nelle sezioni Narrativa contemporanea italiana edita, Narrativa straniera contemporanea tradotta e pubblicata in Italia, Traduzione, Giovane Autore Esordiente, Internazionale, Grinzane Editoria e Saggistica d'Autore, si sono aggiunte negli anni numerose altre iniziative su tematiche differenti.
In particolare il Grinzane è impegnato da tempo nella valorizzazione della cultura materiale, funzione che si esplicita anche attraverso concorsi rivolti al mondo della scuola. Due sono i bandi che riguardano la cultura enogastronomica ancora aperti per questa XXVII edizione: “Scrivi il paesaggio del vino” e “Scrivere il cinema, scrivere il cibo”. Il primo, giunto alla V edizione, è dedicato agli studenti delle scuole medie superiori del Piemonte, chiamati a descrivere in poesia o prosa il paesaggio del vino attraverso il racconto di storie, tradizioni e problematiche ad esso legate. Il concorso, con scadenza il 30 dicembre 2008, prevede anche una sezione per la comunicazione intitolata alla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e destinata a chi abbia dato un contributo importante, attraverso la propria attività professionale, alla promozione del paesaggio del vino, inteso come elemento caratterizzante dell’identità italiana.
Indetto quest’anno per la prima volta, “Scrivere il cinema, scrivere il cibo” è invece un concorso nazionale rivolto ai giovani che intendono cimentarsi con la scrittura per il grande schermo. Obiettivo del concorso è, anche in questo caso, la valorizzazione della cultura enogastronomica piemontese, della sua storia e delle sue tradizioni, del rapporto con il territorio e con i suoi prodotti. Il concorso, la cui scadenza è stata prorogata al 20 ottobre 2008, si articola in due sezioni: la prima è dedicata alla migliore sceneggiatura realizzata da uno studente piemontese, preferibilmente ambientata nelle cucine e nei ristoranti delle “Stelle del Piemonte”, che rappresentano l’eccellenza enogastronomica piemontese. L’altra sezione è invece riservata a studenti del territorio nazionale e a sceneggiature che esaltino l’alta ristorazione e l’enogastronomia nazionali.

Info:
Premio Grinzane Cavour
Via Montebello, 21 (Scala C)
10124 Torino
Tel. 011/81.00.111
Fax 011/81.25.456
e-mail: info@grinzane.it mailing@grinzane.it
e-mail per concorsi: conpgc@grinzane.it