Dop l'olio extravergine di oliva ''Colline pontine''

Premiato un altro orgoglio del nostro Made in Italy. Con queste parole il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia ha commentato l'iscrizione ufficiale nel registro comunitario delle Dop e Igp dell'olio extravergine di oliva "Colline pontine".

"L'eccellenza dei prodotti italiani continua ad essere premiata dall'Europa con questa ulteriore Dop, frutto dell'esperienza e della passione di chi quotidianamente lavora per offrire ai consumatori produzioni di qualità. Premiato un altro orgoglio del nostro Made in Italy".
Con queste parole il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia ha commentato l'iscrizione ufficiale nel registro comunitario delle Dop e Igp dell'olio extravergine di oliva "Colline Pontine".
L'olio extravergine di oliva "Colline Pontine" è ottenuto dalle varietà di olivo "Itrana" (dal 50 al 100%), "Frantoio" e Leccino (sino al 50%) e di altre varietà (fino ad un massimo del 10%). La Dop presenta un colore dal verde intenso al giallo con riflessi dorati. All'olfatto si caratterizza per la presenza di un aroma fruttato di oliva verde, con retrogusto di mandorla e con nota tipica di erbaceo fragrante. Il sapore è, da lieve a medio, tra l'amaro e il piccante. Le sue caratteristiche lo rendono particolarmente gradito ad un target molto ampio di consumatori.