Disponibile l'opuscolo ''Gira la carta della Lombardia''

Uno strumento per conoscere le iniziative delle Strade del Vino e dei Sapori di Lombardia, scegliere quelle che più rispondono a gusti e tendenze e viverle per conoscere una regione ricca di storia, economia e cultura: per il secondo anno, la Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Lombardia diffonde l’opuscolo “Gira la carta – Lombardia”, vademecum completo di ciò che le 9 Strade che compongono la Federazione lombarda hanno programmato per il 2007. E “Gira la carta” si ripropone come un invito a sfogliare le pagine degli itinerari lombardi dei sapori e delle tradizioni. L’opuscolo si compone di 28 pagine, in quadricromia, che illustrano in sintesi le attività e le iniziative organizzate da marzo a dicembre 2007 da Strada Del Vino San Colombano e dei Sapori Lodigiani, Strada del Vino Colli dei Longobardi, Strada del Vino e dei Sapori Mantovani, Strada del Vino e dei Sapori della Valcalepio, Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese, Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, Strada del Vino Franciacorta, Strada del Gusto Cremonese, Strada del Vino e dei Sapori della Valtellina. Dopo la Bit di Milano, “Gira la carta Lombardia” è stato presentato durante il 41° Vinitaly, in un open day rivolto a giornalisti, operatori e pubblico. Ad anticipare la giornata “Gira la carta” è stato il talk show organizzato da ‘Le vie del gusto’ e Movimento Turismo del Vino Lombardo presso la Sala Eventi della Regione Lombardia. Un talk show interamente dedicato all’andamento del settore enoturistico, alle esigenze del ‘nuovo’ turista del vino e dei sapori, alle prospettive future. Condotto dal giornalista Guido Montaldo, il talk show ha ospitato, fra gli altri, gli interventi di Gianni Boselli, Presidente della Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Lombardia, Carlo Pietrasanta, referente del Movimento Turismo del vino lombardo, Rosa Milini, assessore alla Cultura del Comune di Erbusco e Consigliere della Strada dei Vini e Sapori del Garda, Nicoletta Manestrini della Strada dei Vini e Sapori del Garda, Fiorella Lenzi della Strada del Vino di Massa Marittima per la Federazione delle Strade di Toscana, Michelangelo Scarpari, presidente della Strada del vino dei Colli Longobardi, e di Cinzia Montagna, Ufficio Stampa della Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese. Trovare sinergie, dotarsi di strumenti aggiornati e rispondenti alle aspettative dei fruitori potenziali, parlando un linguaggio moderno e fattivo, con proposte facilmente fruibili e “appetibili”: queste le esigenze emerse durante il talk show, ricco di apporti da esperienze varie. Ogni Strada propone inoltre itinerari turistici e suggerimenti per visite a luoghi di interesse culturale ed enogastronomico. L’opuscolo “Gira la carta Lombardia” può essere richiesto a Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Lombardia, tel. 02 67404638, info@lombardiastradadeiviniesapori. It. LE PRINCIPALI INIZIATIVE 2007 Strada del Vino San Colombano e dei Sapori Lodigiani: ‘Dire, fare, assaggiare, la cucina lodigiana svela i suoi segreti’, sei aziende agricole pronte ad accogliere gli ospiti in una scuola di cucina davvero speciale (fino a maggo); 19esima edizione Rassegna gastronomica del Lodigiano (da ottobre a dicembre). Strada del Vino “Colli dei Longobardi”: “Arrivano i Longobardi”, itinerari fra degustazioni e luoghi di rilevanza culturale (domenica 3 giugno); “In bici su e giù per i colli dei Longobardi” (domenica 30 settembre). Strada dei Vini e Sapori Mantovani: “Festival del Lambrusco Mantovano” a Viadana (sabato 28 aprile – domenica 29 aprile); “I due fiumi l’Oglio e il Po”, percorso cicloturistico, con degustazioni (Viadana, domenica 29 aprile); “Festival del Lambrusco Mantovano” a San Benedetto Po (sabato 25 agosto e domenica 26 agosto); “Le terre di Matilde di Canossa”, percorso cicloturistico, con degustazioni (domenica 26 agosto); “Trigoltour”, percorso cicloturistico con degustazioni (domenica 2 settembre). Strada del Vino e dei sapori della Valcalepio: “BereBergamo” (2/3 giugno); “Andar per vigne” (terza domenica di settembre, ottobre e novembre). Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese: “Agnolotto e Bonarda Festival” (da giugno a settembre); “Agnolotto d’Oltrepò e Bonarda – Le cene” (dal 12 ottobre al 23 novembre). Strada dei Vini e dei Sapori del Garda: “Sapori gardesani – Rassegna enogastronomica” (estate – inverno); “Frantoi aperti”, l’olio nuovo si fa conoscere e fa amicizia con il vino (sabato 17 novembre e sabato 24 novembre). Strada del Vino Franciacorta: “Tour guidati lungo la Strada del Franciacorta” in occasione dell’ottavo Festival del Franciacorta (Villa Lecchi, Erbusco, sabato 22 e domenica 23 settembre). Strada del Gusto Cremonese nella Terra di Stradivari: “Caseifici, salumifici, aziende agricole aperte” (maggio – ottobre); “Festival del Gusto di primavera” (giugno); “Festival del Melone di Casteldidone” (luglio); “Festival del Gusto d’Autunno” (novembre- dicembre); “Il Piacere della Carne – Gran Bollito in piazza” (ultimo weekend di novembre). Strada del Vino e dei Sapori della Valtellina: “Ciapel d’Oro”, concorso enologico e manifestazione di promozione dei viticoltori a Castione Andevenno (inizio luglio); “Sagra del Pizzocchero” a Teglio (ultima domenica di luglio); “Calici di stelle” a Sondrio (agosto); “Sagra dei Crotti” a Chiavenna (settembre); “Grappolo d’oro” a Chiuro (settembre); “Sagra delle mele e dell’uva” a Villa di Tirano (fine settembre); “Mostra del Bitto” a Morbegno (ottobre); “Morbegno in cantina” (ottobre).
Www. Lombardiastradadeiviniesapori. It