Designato dall'EFSA il nuovo Direttore esecutivo

Il consiglio di amministrazione dell’EFSA ha designato oggi Catherine Geslain-Lanéelle futuro direttore esecutivo dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA).
La sig.ra Geslain-Lanéelle sarà formalmente nominata dopo aver reso una dichiarazione dinanzi al Parlamento europeo.
In seguito ad una selezione pubblica indetta per il posto di direttore esecutivo dell’Autorità, quest’oggi il consiglio di amministrazione dell’EFSA ha portato a termine i colloqui con i candidati presenti nell’elenco stilato dalla Commissione europea.
Il consiglio di amministrazione ha designato la sig.ra Geslain-Lanéelle, attualmente direttrice regionale ed interdipartimentale dell’Agricoltura e delle Foreste della regione Île de France e vice-direttore del consiglio di amministrazione dell’EFSA.
Prima della nomina formale, il candidato designato per il posto di direttore esecutivo dovrà comparire dinanzi al Parlamento europeo per rendere una dichiarazione e per rispondere alle domande dei membri di tale istituzione. La dichiarazione dinanzi alla commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) del Parlamento europeo dovrebbe avere luogo nel corso del corrente mese.

Il direttore esecutivo è nominato dal consiglio di amministrazione dell’EFSA per cinque anni, rinnovabili. La nomina è effettuata in base ad un elenco di candidati proposti dalla Commissione europea a seguito di una selezione pubblica bandita mediante pubblicazione di un invito a manifestazione d’interesse nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e altrove.
Il direttore esecutivo è il rappresentante legale dell’Autorità ed è, tra l’altro, responsabile dell’amministrazione quotidiana dell’Autorità.

Chi è Catherine Geslain-Lanée:

Catherine Geslain-Lanéelle è direttrice regionale ed interdipartimentale dell’agricoltura e delle foreste dell’Île de France e vice-presidente del consiglio di amministrazione dell’EFSA. Avendo ricoperto posizioni di alta direzione e di consulenza presso il ministero francese dell’Agricoltura e della Pesca, Catherine Geslain-Lanéelle è stata direttrice generale dell’alimentazione presso quel ministero dal 2000 al 2003. In tale funzione, è stata responsabile per la gestione dei rischi per la salute legati agli alimenti. Ha conseguito le sue lauree presso l’Institut National Agronomique Paris Grignon, presso l’École Nationale du Génie Rural des Eaux et des Forêts e presso l’università di Parigi II. Dal 1991 al 1993 Catherine Geslain-Lanéelle ha collaborato con la Commissione europea nel settore della gestione e della valutazione del rischio. Catherine Geslain-Lanéelle vanta un’ampia esperienza di collaborazione con consigli e comitati, spesso in qualità di consulente. Nel 2001 e nel 2002 ha presieduto la Commissione sui principi generali del Codex Alimentarius.

Il direttore esecutivo è nominato dal consiglio di amministrazione dell’EFSA per cinque anni, rinnovabili. La nomina è effettuata in base ad un elenco di candidati proposti dalla Commissione europea a seguito di una selezione pubblica bandita mediante pubblicazione di un invito a manifestazione d’interesse nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e altrove.

Il direttore esecutivo è il rappresentante legale dell’Autorità ed è, tra l’altro, responsabile dell’amministrazione quotidiana dell’Autorità.