De la Rioja

Prodotto ottenuto a partire dal frutto
dell’olivo con metodo esclusivamente meccanico, inclusa la frangitura in condizioni specialmente termiche che non causino alterazioni dell’olio, con un sapore irreprensibile ed un contenuto in acidi grassi liberi espressi in acido oleico che non superi gli 0,8 al grammo.
L’olio extra vergine d’oliva de la Rioja deve possedere un aspetto limpido, senza alcuna presenza di impurità dovuta a sostanze che impediscano di apprezzarne la trasparenza.
Il colore verde, va dal verde chiaro intenso al verde scuro; il sapore è fruttato con un lieve sentore di mandorla amara, o dolce, o piccante.
Dopo la sua maturazione l’olio extra vergine d’oliva de La Rioja avrà le seguenti caratteristiche chimico-fisiche:

Aciità massima 0,8º

Assorbimento massimo in ultravioletti (K 270) 0,20

Assorbimento massimo in ultravioletti (K 232) 2,50

Indice di perossidi mEq O2 meno o uguale a 15

Umidità e materiale volatile in stufa a 105 1C meno o uguale a 0,1%

Impurezze insolubili in etere di petrolio meno o uguale a 0,1%

Valutazione organolettica media del difetto (Md) Md = 0

Valutazione organolettica media dell’attributo fruttato (Mf) Mf > 0

De la Rioja