Dall’Umbria, i vincitore del Premio Ercole Olivario

Premiati gli oli delle aziende Ranchino Eugenio, Viola e frantoio Marfuga
PERUGIA – Tre aziende umbre tra le
eccellenze sul podio. L'Ercole Olivario
premia l'Umbria dell'alta qualità
dell'extra vergine di oliva. Assegnati
ieri, a Perugia, i prestigiosi riconoscimenti
dell'edizione 2013,
con una cerimonia che si è svolta
presso il teatro Pavone. In gara, per
questa XXI edizione, 323 etichette
provenienti da 17 diverse regioni e
103 aziende in finale.
Di seguito i vincitori delle tre categorie
di oli extravergine di oliva e Dop:
fruttato leggero, medio, intenso.
Olio extravergine di oliva fruttato
leggero : primo classificato "Tre
Torri" del Frantoio della Valle, Prezza
(Aquila), Abruzzo; secondo classificato
olio extravergine dell'azienda
Fois Giuseppe di Alghero (Sassari),
Sardegna.
Olio extravergine Dop
fruttato leggero: primo
classificato (Colli Orvietani) "Poggio
Amnate" dell'Azienda Rarichino
Eugenio, Orvieto- Temi, Umbria;
secondo (Colli
Assisi-Spoleto) "Colleruita"
dell'Azienda agraria Viola, Sant'Eraclio
di Foligno (Perugia) Umbria.
Olio extravergine di oliva fruttato
medio : primo "Ozzastrera"
dell'Azienda Agricola Giovanni
Maria Nieddu di Bolotana, Nuoro,
Sardegna; secondo "Tre Colonne"
dell'Azienda agricola Stallone Salvatore
di Giovinazzo, Bari, Puglia.
Olio extravergine dop fruttato medio:
primo olio extravergine dop
Umbria – Colli Martani del Frantoio
Marfuga, Campello sul Clitunno,
(Perugia), Umbria; secondo olio
extravergine Igp toscano dell'Azienda
Franci, Montenero d'Orcia,
Grosseto, Toscana.
Olio extravergine di oliva fruttato intenso:
primo classificato "Le Camminate"
dell'Azienda agricola Misiti Adria,
Sabaudia (Latina),
Lazio; secondo "Villa Magra" dell'Azienda agricola Franci, Moritenero
d'Orcia (Grosseto), Toscana.
Olio extravergine dop fruttato intenso:
primo l'olio extravergine dop
Sardegna della Cooperativa Valle
del Cedrino Orosei (Nuoro), Sardegna;
secondo l'olio extravergine dop
Monti Iblei – Gulfi dei Frantoi Cutrera,
Chiaramonte Gulfi (Ragusa), Sicilia.

Le tre menzioni speciali 2013
Perugia – Ecco le menzioni speciali.
Per il miglior olio biologico a "Le
cicli. L'" Amphora Olearia per la migliore confezione va all'Azienda agricola Laura De Parri di Cerrosughero Canino (Viterbo) Lazio:ilmigliorolio biologico a"Le Camminate" dell'AziendaMisitiAdriua diSabaudia(Latina). Infine il vincitore del Premio Lekythos è Cinzia Bocchi Fraquelli.