Dall’Ue: gli europei “Sani” fino a 62 anni

Bruxelles – Ogni neonato europeo puo' sperare di vivere 62 anni in buona salute. E' la valutazione di Eurostat basata sui dati del 2011. I cinquantenni, invece, possono aspettare altri 18 anni di vita "sana", e per i 65enni gli ulteriori anni in salute possono essere 9.
Il dato e' leggermente diverso per gli uomini e le donne: alla nascita, l'aspettativa di vita in buona salute e' pari rispettivamente a 61,8 e 62,2 anni. In Italia, il dato e' invertito: 62,7 anni per le donne e 63,4 per gli uomini. I paesi in cui si vive sani piu' a lungo sono Malta (71 anni per le donne, 70 per gli uomini) e la Svezia (70 e 71 anni), mentre dalla parte opposta della classifica ci sono Slovacchia (52 anni per entrambi i generi) e Slovenia (54 anni).

Fonte: AGI