Crèpes Suzette

Ricetta per 4

Procedimento

Per la pastella:
unisci, nel mixer, la farina, il latte, le uova, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di burro, il brandy e frulla finché ne risulti un composto liscio. Trasferisci il composto in una ciotola, coprilo con pellicola trasparente (così non forma la pellicina) e lascialo riposare almeno 1 ora, finchè assuma la consistenza della panna liquida. Se si addensa troppo, diluirlo con latte o acqua.
Per la cottura:
scalda una padellina piccola (10 cm. di diametro), ungila leggermente con il burro (anche servednosi di un pennellino o di un pezzo di carta da cucina), quindi levala dal fuoco e versavi due cucchiai di pastella, sollevando e oscillando la pentola per distribuirla uniformemente.
Rimetti la padella sul fuoco e fai dorare la crépe (io sostengo che non è il caso di girarla: cuoce subito e da ambo le parti se si segue con attenzione la cottura).
Far scivolare la crèpe su un piatto inumidito, quindi ripetere il procedimento con la restante pastella, ungendo la padella di tanto in tanto.
Per la salsa:
sciogliere lo zucchero in una casseruolina con 1/4 di tazza di burro, mescolando a fuoco lento finché non sia di un bel colore dorato; incorporarvi mescolando le scorze di arancia, il succo d’arancia, il succo di limone e il Grand Marnier. Porta a ebollizione, abbassando la fiamma e fai sobbollire per dieci minuti.
Preriscalda il forno a 210°; piega le crepès in quarti e disponile in una pirofila, sovrapponendone i bordi, e versavi sopra la salsa.
Inforna per dieci minuti, quindi servi le crèpes tiepide.
Si possono guarnire con panna montata o gelato.

Crèpes Suzette