Corsi sulla celiachia per i Medici

Il Corso è gratuito
Non è prevista quota d'iscrizione Finanziamento Regione Piemonte
D.G.R. n. 22-7777 del 17/12/2007

Alessandria
12-13 Giugno 2009
Borgomanero
25-26 Settembre 2009
Cuneo
06-07 Novembre 2009
Torino
27-28 Novembre 2009

Torino: RSA Via Botticelli 130
Alessandria: A.O. SS Antonio Biagio e Cesare Arrigo Via Venezia 16
Borgomanero: Ospedale SS.Trinità –
Viale Zoppis 10
Cuneo: A.O. S.Croce e Carle (CN)

In riferimento agli “obiettivi regionali sulla formazione del personale sanitario" (D.G.R. n. 22-7777 del 17/12/2007) l’Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità ha valutato e individuato una serie di progetti formativi ritenuti di particolare interesse. Fra i progetti formativi promossi nell’ambito delle attività dei tavoli tecnici dell’Agenzia Regionale per i Servizi Sanitari (AReSS) è stato anche individuato e finanziato il progetto che fa riferimento al tavolo tecnico attivato per la “Definizione di percorsi assistenziali sulla celiachia” il cui mandato è stato quello di costruire un PDTA con l’obiettivo di rendere appropriati ed uniformi gli interventi diagnostico-terapeutici rivolti alla patologia celiaca, su tutto il territorio regionale.

L’iniziativa formativa si propone, attraverso relazioni, proposte interattive su quesiti o dubbi e momenti di discussione su casi clinici, di chiarire e condividere con i partecipanti i momenti fondamentali e critici della costruzione del PDTA regionale sulla Malattia Celiaca approfondendo diverse tematiche: epidemiologia e patogenesi della celiachia, quadro clinico in età pediatrica e adulta, diagnosi di laboratorio, biopsia duodenale e interpretazione dei test, valutazione nutrizionale e approccio alla dieta priva di glutine, follow-up, complicanze, forme refrattarie e implicazioni psico-sociali, prospettive future di trattamento, normative in materia di ristorazione collettiva.

Questa iniziativa formativa si colloca anche come adempimento regionale della Legge n.123/2005, che evidenzia la necessità che le Regioni provvedano alla preparazione e all’aggiornamento professionale del personale sanitario, come fondamentale azione di incremento della conoscenza di una patologia polisintomatica e polimorfica come la celiachia.

PRIMA GIORNATA

Mattina

8.30 – 9.00 Registrazione partecipanti
9.00 – 9.30 Saluto delle Autorità
e Presentazione del Corso

9.30 – 10.20 Sondaggio d’aula
10.20 – 10.40 Perché un PDTA sulla celiachia:
criticità attuali
10.40 – 11.00 Epidemiologia e patogenesi
della celiachia
11.00 – 11.40 Quadro clinico: età pediatrica e
adulto

11.40 – 12.00 La diagnosi di laboratorio e la
biopsia duodenale
12.00 – 13.00 Come si interpretano i test:
le flowchart diagnostiche
13.00 – 13.30 Discussione in plenaria

Pomeriggio

14.30 – 15.00 La valutazione nutrizionale e la dieta aglutinata
15.00 – 15.30 Quando la dieta non basta: complicanze e forme refrattarie
15.30 – 16.00 Il follow up dei pazienti celiaci

16.00 – 18.00 Dalla pratica alla clinica: discussione sul sondaggio d’aula iniziale

SECONDA GIORNATA

Mattina

9.00 – 9.20 Prospettive future di
trattamento
9.20 – 9.40 Le implicazioni psico-sociali
della celiachia
9.40 – 10.00 La ristorazione collettiva
10.00 – 11.00 Casi clinici e lavoro in piccoli
gruppi
11.00 – 12.00 Role Playing su casi clinici
12.00 – 12.30 Discussione in plenaria
12.30 – 13.00 Verifica di apprendimento

DOCENTI

Cristiana Barbera – Direttore SCDU Gastroenterologia Pediatrica AO OIRM-S.Anna, Torino

Renza Berruti – Dirigente medico SIAN, Responsabile settore nutrizione ASL AT, Asti

Mauro Bruno – Dirigente medico SCDU Gastroenterologia AO S. Giovanni Battista (TO)

Irene G. Cimma – Psicologa, Psicoterapeuta, Associazione Italiana Celiachia

Gabriella Marostica – Pediatra di Famiglia, Responsabile Nazionale FINP, vice Presidente SIP, Torino

Marco Marchetto – Medico di Medicina Generale, gastroenterologo, Collegno

Sergio Martelli – Direttore SC Malattie Endocrino-metaboliche e Diabetologia, ASL TO2. Torino

Pietro Occhipinti – Responsabile SSD Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva, ASL NO, Borgomanero

Fernando Pesce – Direttore Dipartimento Materno Infantile e SOC Pediatria, AO SS.Antonio e Biagio, Alessandria

Raffaella Pulitanò – Dirigente medico SC Gastroenterologia AO S.Croce e Carle, Cuneo

Lidia Rovera – Responsabile SS Dietetica e Nutrizione clinica, AO Ordine Mauriziano, Torino

Bruna Santini – Responsabile SSDU Nutrizione clinica, AO OIRM-S.Anna, Torino

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Inviando un fax o e-mail completo di:
• dati anagrafici (nominativo, luogo e data di nascita, residenza e recapito telefonico)
• professione e ente di appartenenza e suo indirizzo,
• la data e sede del corso scelto

SEGRETERIA SCIENTIFICA
Dr. Sergio MARTELLI

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Informazioni:
 011.377717
Orario 09.00-13.00 14.00-17.00
Iscrizioni:
Fax 011.3806229
 ikos@ikossrl.com