Contaminanti nella catena alimentare

Valutazione dell' EFSA sulle sostanze nocive nei mangimi per animali
Il Gruppo di Esperti Scientifici dell'EFSA che si occupa dei contaminanti nella catena alimentare ha stabilito
che la presenza quotidiana nell'alimentazione umana di nitriti provenienti da prodotti freschi di origine
animale non ha conseguenze negative per la salute umana. Nemmeno la salute animale risulterebbe messa
in pericolo dalla quantità di nitriti assunti da capi suini e bovini attraverso i mangimi. Nell'esprimere questo
parere, il gruppo di esperti ha sottolineato l'importanza di metodi di allevamento efficienti al fine di evitare i
rischi di avvelenamento