Concorso dal Friuli: invia una ricetta da abbinare con il “Friulano”

“Oggi cucino io”Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori lancia un concorsotra gli appassionati del far da mangiare bene per la miglior ricetta da abbinare al Friulano Quale è la ricetta che meglio si abbina con il vino Friulano? A lanciare questo singolare concorso è Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, che invita gli amanti della buona cucina e del buon cucinare (sono esclusi tassativamente i professionisti ) a cimentarsi nella creazione di un piatto originale estivo o autunnale che ben si sposi con il vino bianco – simbolo della regione.
Le ricette (una per concorrente) dovranno pervenire al consorzio entro il 20 novembre e dovranno indicare ingredienti, procedimento e presentazione del piatto, essere accompagnate da una foto del pietanza e, possibilmente, da quella del suo autore. Saranno poi pubblicate tutte sul blog www.fvgviadeisapori.it e giudicate dagli chef del Consorzio, che sceglieranno i 3 finalisti, che le prepareranno in diretta per il pubblico in occasione del grande evento di chiusura delle attività 2011 di FVG Via dei Sapori, in programma il 1° dicembre a Fagagna per la presentazione della Porsche 911. Ad affiancare i concorrenti saranno gli chef del ristoranti consorziati, che prepareranno le basi necessarie alle ricette: ai tre neo-cuochi toccherà l’impegnativo compito di assemblarli. Il verdetto sarà affidato ad una giuria selezionata fra il pubblico.
I 3 finalisti riceveranno in premio pregiate confezioni di prodotti degli artigiani del gusto di FVG Via dei Sapori, una card per 2 persone per partecipare, quali ospiti, a tutti gli eventi che il Consorzio organizzerà nel 2012, l’invito alla presentazione del grande libro sulle eccellenze del Friuli Venezia Giulia che il Consorzio presenterà a Udine e una copia in omaggio, ma soprattutto – per la loro “gloria di neo chef” – le loro ricette saranno poi veicolate sul sito e sui social network di FVG Via dei Sapori. Al vincitore assoluto, inoltre, saranno offerte tre cene per due persone: potrà scegliere a suo piacere fra i 20 ristoranti del Consorzio.

Per informazioni e presentazioni delle ricette: blog@friuliviadeisapori.it o info@friuliviadeisapori.it www.friuliviadeisapori.it o www.fvgviadeisapori.it Tel 0432538752 FRIULI VENEZIA GIULIA VIA DEI SAPORI I Ristoranti: Ai Fiori di Trieste, Al Bagatto di Trieste, Al Ferarùt di Rivignano, Al Grop di Tavagnacco, Al Lido di Muggia, Al Paradiso di Paradiso, Al Ponte di Gradisca d’Isonzo, All’Androna di Grado, Campiello di S. Giovanni al Natisone, Carnia di Venzone, Costantini di Tarcento, Da Nando di Mortegliano, Da Toni di Gradiscutta, Devetak di San Michele del Carso, Là di Moret di Udine, Là di Petròs di Mels, La Primula di S. Quirino, La Subida di Cormòns, La Taverna di Colloredo di M.Albano, Sale e Pepe di Stregna, Vitello d’Oro di Udine. Al percorso gastronomico di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori si affiancano anche vignaioli e distillerie, eccellenze nel settore agroalimentare e artigiani del gusto: insieme, il gruppo è il portabandiera di quanto di meglio offre a tavola il Friuli Venezia Giulia.I vignaioli e i distillatori eccellenti: Schiopetto, Villa Russiz, Castello di Spessa di Capriva del Friuli; Edi Keber e Livio Felluga di Cormòns; Eugenio Collavini di Corno di Rosazzo; Venica & Venica di Dolegna del Collio; Marco Felluga di Gradisca d’Isonzo; Ermacora di Ipplis; Giorgio Colutta di Manzano; Primosic di Oslavia; Vistorta di Sacile; Di Lenardo Vineyards di Ontagnano Gonars; Petrussa di Prepotto; Ronco delle Betulle di Rosazzo; Il Carpino di S. Floriano del Collio; Forchir di S. Giorgio della Richinvelda; Livon di S.Giovanni al Natisone, Jermann e Tenuta Villanova di Villanova di Farra; Zidarich di Duino Aurisina, Produttori Ramandolo. Infine Grappe Nonino di Percoto. Le eccellenze dell’agroalimentare: i salumi d’oca e i prodotti di Jolanda de Colò di Palmanova; il prosciutto al cartoccio di Dentesano; il prosciutto crudo di San Daniele di DOK Dall’Ava; le golosità a base di trota di FriulTrota di San Daniele; il Montasio del Consorzio per la tutela del formaggio Montasio; il prosciutto di Sauris IGP di Vecchio Sauris; i tartufi di Muzzana Amatori Tartufi; le specialità di Dolomiti Friulane Giri di Gusto (confettura di fico del Consorzio Figo Moro Caneva, Pitina dell’Ass. produttori Pitina della montagna pordenonese, guanciale friulano di Dhort 1931 di Aviano, miele di tiglio dell’Apicoltura Avianese); l’olio di Uèli – Associazione Olivicoltori San Daniele; i pani de Il Forno di Tarcento; i sorbetti d’autore di Della Negra a Mortegliano; i dolci della Pasticceria Simeoni di Udine; le gubane Giuditta Teresa; il caffè di Oro Caffè di Udine.E ancora, i magnifici coltelli di QM – Qualità Maniago. Con la collaborazione di Castellani di Trieste, Centro Porsche Udine. Maggiori informazioni su www.friuliviadeisapori.it