Compratori dell'agroalimentare inglesi in visita a Genova

WTC Genoa, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Genova dedicata all’attività di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, dall’1 al 3 ottobre 2007, organizza la visita di 15 potenziali compratori inglesi del comparto agro-alimentare.
Sulla base delle esigenze espresse dal tessuto imprenditoriale ligure e delle verifiche di mercato effettuate, è emerso che l’area britannica rappresenta un mercato particolarmente interessante: statisticamente l’alimentare italiano in UK, da oltre un quinquennio, registra un lento ma costante aumento (nel 2006 + 6,5%).
Dalle indagini è risultato che le preferenze britanniche verso l’agroalimentare italiano sono dovute ai seguenti motivi:aumento della spesa per prodotti di alta qualità e per prodotti ritenuti più salutari dai consumatori;la conseguente preferenza verso prodotti tipici e di nicchia; mercato UK uno dei pochi favorevoli dal punto di vista valutario; i prodotti italiani sono considerati sani e di qualità.
La scelta del mercato UK è stata quindi determinata dall’incontro fra la domanda britannica verso un prodotto “ tradizionale e di nicchia” e le caratteristiche dell’offerta del mercato ligure, insieme alla sua esigenza di espansione verso l’estero nel rispetto delle sue peculiarità e tradizioni.