Cirò, a Crotone, ha il suo Museo del Vino

Un museo del vino è recentemente stato inaugurato nel paese dei più noti Doc calabresi, Cirò (Crotone).
Il museo, sito in un immobile confiscato alla 'Ndrangheta, è nato dalla collaborazione fra il Comune di Cirò e il Liceo Scientifico "Adorisio".

Al suo interno, oltre ai pezzi ed agli attrezzi restaurati da professori ed alunni del Liceo, c'è anche una sala per la degustazione permanente dei vini, curato dalle stesse cantine del comprensorio che hanno già manifestato la loro disponibilità di fornire vini pregiati e di riserva.

"Nel comune di Cirò – ha ricordato il sindaco Mario Caruso – si produce l'ottanta percento del vino della regione.
Il nostro obiettivo è che Cirò diventi sede dell'enoteca regionale".

Fonte: Apcom