Cipro ha detto sí alla costituzione europea

Il parlamento cipriota ha approvato la ratifica della magna carta, su 56 deputati, 30 hanno votato a favore, 19 contro, un astensione, gli altri parlamentari erano assenti.
Cipro diventa cosí l'undicesimo paese dell'Unione ad aver ratificato la costituzione europea, ma è il primo a far il gran passo, dopo la crisi innescata dal no di Francia e Olanda.
Il vero test tuttavia si avrà tra dieci giorni, quando il Lussemburgo andrà alle urne, anche il parlamento lussemburghese ha approvato il trattato costituzionale, ma la ratifica sarà completata solo in caso di vittoria del sí al referendum.

Euronews.net