“Cibus Med” e “Oleum” a Bari,
dal 3 al 5 maggio

Presso la Fiera del Levante di Bari si terrà dal 3 al 5 maggio, la 5°edizione (anno 2005) di Cibus Med, il principale evento espositivo interamente dedicato alla vocazione mediterranea dell'agroalimentare italiano nel mondo.
La manifestazione e' promossa da Federalimentare e Fiere di Parma, in collaborazione con Regione Puglia, Ice, BuonItalia, Fiera del Levante. Con oltre 450 espositori, 26.000 visitatori professionali, delegazioni provenienti da 25 paesi, Cibus Med fara' del capoluogo pugliese la capitale dell'export alimentare italiano non solo nei Paesi mediterranei e balcanici.
L'assessore all'agricoltura della Regione Puglia, Nicola Marmo, e il presidente di Federalimentare, Luigi Rossi di Montelera sono tra coloro che hanno fermamente creduto in questo evento.
Tra gli incontri in programma:
– la "1° Convention mondiale degli importatori dei prodotti alimentare italiani", che riunira' oltre cento importatori provenienti dai cinque continenti e si concludera' con una 'Tavola rotonda sul Made in Italy', – il "Seminario Italo-turco", nel quale si discutera' delle potenzialita' di crescita delle esportazioni italiane nel bacino mediterraneo e del ruolo strategico della Puglia, con una particolare attenzione al dialogo tra Italia e Turchia.
In contemporanea si svolgerà anche “OLEUM”, una rassegna espositiva che si terrà dentro un contenitore speciale denominato “L’Abbazia degli oli pregiati d’Italia, una ricostruzione scenica di uno o più chiostri Abbaziali nei quali le singole celle monacali costituisco-no gli stand destinati ai produttori. Durante il CIBUS MED, verrà assegnato il XII Leon d’Oro, il più ambito riconoscimento internazionale per i produttori dell’olio extravergine di oliva e verranno premiati i vincitori del 1° Premio Internazionale Vini del Mediterraneo, un riconoscimento di prestigio per vini di qualità provenienti dal bacino del Mediterraneo.