Ci si avvicina a scoprire la causa che provoca la celiachia

Un recente studio ha visto coinvolti duecento pazienti affetti da malattia celiaca che sono stati invitati a mangiare pane, focaccine di segale o orzo bollito, per essere poi sottoposti a esami del sangue e cercare di scoprire le cause misteriose di questa malattia.
Si è così scoperto un ''trio tossico'' di sostanze contenute nel glutine che potrebbero essere la causa della celiachia.
I ricercatori hanno individuato 90 peptidi responsabili di un certo livello di reazione del sistema immunitario, ma tre in particolare sono stati ritenuti particolarmente tossici: ''Questi tre elementi – spiega Bob Anderson dell'Institute of Medical Research di Melbourne – sono i responsabili della maggior parte delle risposte immunitarie al glutine che si osservano nelle persone con malattia celiaca''.
La scoperta e' stata effettuata da un gruppo di ricercatori inglesi e australiani delle universita' di Oxford e Melbourne e pubblicata sulla rivista Science Translational Medicine.
Le tre sostanze individuate, secondo i ricercatori, costituirebbero un potenziale bersaglio per lo sviluppo di nuovi trattamenti e di un eventuale vaccino.