Chiesta più informazione europea nel servizio pubblico

Pittella e Angelilli, Vice Presidenti del Parlamento europeo chiedono con forza più informazione sull'Ue

Maggiore informazione europea nel servizio pubblico: è quanto hanno chiesto con forza i Vicepresidenti del Parlamento europeo Pittella e Angelilli nel corso dell’incontro con il Presidente della Commissione Vigilanza Rai Sergio Zavoli. Poco confortanti risultano infatti essere i dati sull’ informazione europea: il sistema radiotelevisivo italiano dedica alle notizie riguardanti l’Unione europea in media l’1% dell’informazione totale.
I Vicepresidenti hanno dichiarato che :"È arrivato il momento di estrarre l’informazione europea dalla ghettizzazione in cui é finita anche nei palinsesti RAI e di superare l’approccio folcloristico con cui si guarda spesso alla Unione europea e alle sue Istituzioni. Auspichiamo inoltre che l’informazione europea entri con piena dignità nei piani editoriali delle singole testate".