Carne Arouquesa

Portogallo – La Carne Arouquesa Dop deriva da bovini di razza Arouquesa, che popolano le Serre di Arouca. La zona di produzione della Carne Arouquesa Dop è circoscritta ai Distretti di Aveiro, Viseu, Porto e Vila Real.

L’alimentazione dei bovini è composta principalmente dalla vegetazione dei terreni granitici di queste terre, integrata dai resti dei raccolti.

La Carne Arouquesa Dop è leggermente umida, il suo colore varia dal rosa pallido, negli esemplari giovani, al rosso scuro in quelli più vecchi.

La razza Arouquesa fu premiata all’Esposizione di Parigi nel 1878. Nelle Serre di Arouca, questi animali, prima della meccanizzazione agricola, accompagnavano gli agricoltori nel lavoro dei campi. Agli inizi del Novecento, la carne derivante da questi bovini era quella maggiormente commercializzata e continuamente presente nei mattatoi di Lisbona e Porto. Nel secolo passato la Carne Arouquesa Dop era esportata e famosa anche in Inghilterra.

La Carne Arouquesa Dop deve essere conservata a bassa temperatura, che in particolare non deve superare i 7°C. Il congelamento non è consentito, tranne nel caso in cui viene effettuato nel luogo d’origine e macellazione. Dopo l’acquisto il prodotto può essere conservato in frigorifero per pochi giorni. La Carne Arouquesa Dop essendo leggermente umida ed estremamente succulenta è particolarmente adatta alla cottura alla brace o alla griglia. La carne di questi animali è molto apprezzata quando viene arrostita alla brace, come nel caso della posta o della costeleta, o grigliata, come nel caso del bife de Alvarenga. Viene utilizzata anche negli assados em forno de padeiro, negli estufados e cozidos à portuguesa, accompagnata sempre dagli eccellenti legumi di questa regione.

Il prodotto è immesso in commercio nella tipologia Carne Arouquesa Dop, in quattro categorie: Vitelo, maschio o femmina con peso tra i 70 kg e i 135 kg e con cinque-nove mesi di vita; Novilho, maschio o femmina con peso tra i 135 kg e i 230 kg e con età tra i nove mesi e i due anni; Vaca, femmine con età tra i due e i quattro anni e un peso minimo di 150 kg; Boi, maschio castrato con età tra i due e i cinque anni e un peso minimo di 150 kg. È commercializzato in unità o in pezzi confezionati in recipienti adatti e ben etichettati.

Gli animali di razza Arouquesa hanno dimensioni e corpulenza medie e colore che oscilla dal castano al paglierino. Questi bovini, oltre che per la produzione di Carne Arouquesa Dop, sono importanti anche per la notevole produzione di latte e burro.

Fonte: Qualivita