Camst partner di Libera e Conapi

CAMST, impresa italiana di ristorazione leader a livello nazionale, ha deciso di inserire all’interno delle proprie referenze
i prodotti di Libera Terra, ottenuti da coltivazioni biologiche sui terreni confiscati alla mafia.
Per presentare l’iniziativa è prevista una conferenza stampa a Bologna, alla quale interverranno Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera (già fondatore del Gruppo Abele di Torino), Dott. Paolo Genco, Presidente CAMST
e il Dott. Lucio Cavazzoni, presidente Conapi.
L'unione fa la forza!